Feci nastriformi/piatte

Salve,
Ho 23 anni e da qualche giorno ho notato che le mie feci sono di forma un po' appiattita (credo corrispondano alle c.d. nastriformi). Mi sono un po' impaurito sinceramente e così ho fatto le analisi delle feci x il sangue occulto, che sono risultate negative. Devo comunque preoccuparmi?
Vi ringrazio e saluto cordialmente.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Non si deve preoccupare.
Stia tranquillo e curi la sua alimentazione se eventualmente povera di fibre.
Inoltre non dimentichi il giusto l'apporto idrico(non meno di 30ml pro Kg di peso corporeo).

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto. Mi ero un po' spaventato poichè avevo visto che le feci nastriformi potevano essere sontomo di cancro al colon. Dunque secondo Lei non dovrei preoccuparmi in tal senso? Scusi ma sono un po' ipocondriaco... Grazie di nuovo
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Si tranquillizzi e ne parli con il suo curante. Alla sua età questo aspetto delle feci non rappresenta un segno patologico.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Cerco di tranquillizzarmi ma su internet ho trovarto in diverse occasioni che le feci nastriformi possono essere sintomo di cancro. Sinceramente altri sintomi non mi sembra di averne (debolezza, perdita di peso, ecc.) però non riesco a tranquillizzarmi del tutto.
Come devo comportarmi?
Grazie ancora.
[#5]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Ne parli con il suo medico di famiglia. Se questo riterrà opportuno chiederà una visita colonproctologia.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, ho seguito il Suo consiglio e sono andato dal medico, il quale nel giro di un minuto mi ha liquidato, dicendomi di stare tranquillo e che le feci piatte possono dipendere dal cibo, o dal periodo o dal grado di contrazione dello sfintere.
Allora posso stare tranquillo?
Grazie ancora.
Saluti
[#7]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Direi di si!

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test