Utente
Buongiorno dottori,
Soffro da anni di dolore emorroidale.
All'ultima visita un anno fa lo specialista ha diagnosticato un nodo posteriore prolassato per il quale consigliava l'exeresi. Da allora non ho piu' avuto dolore, motivo per cui ho rimandato l'intervento, fino a pochi giorni fa in cui si e' nuovamente credo infiammato scatenando il dolore.
Con axaven, semicupi e tachipirina sto sopportando, ma oggi non sono riuscita a defecare perche' sento una specie di tappo che non esce e ho timore di spingere.
Ho in casa dei microclismi camomilla, malva e glicerolo. Posso utilizzarli o rischio di infiammare di piu' la gia' dolorante emorroide?
Grazie per un consiglio
anna

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Consiglio una rivalutazione proctologica e se confermata la situazione una soluzione chirurgica. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore, ma come posso espellere il tappo di feci dure che seppur spingendo non fuoriescono?
Sto gia' prendendo un blando lassativo, evitando cibi non adatti e bevendo 2 litri d'acqua.
Ho timore di farmi male, ma d'altra parte sento aumentato i, senso di peso...

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Puo' usare i microclismi
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottore, ho letto pero' che il glicerolo potrebbe infIammare di piu' le emorroidi gia' infiammate.
Lo pensa anche lei o posso utilizzarlo?

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non saprei
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Dottore perdoni se la disturbo ancora ma oggi e' il quinto giorno e ancora il dolore non accenna a diminuire.
Stto seguendo terapia con axaven 2 bustin gg, semicupi paracetamolo e bustine per ammorbidire le feci ma il dolore non si calma, tranne che di notte quando non sento nulla
E' normale che un dolore emorroidario duri cosi' tanto?
Quando secondo lei devo incominciare a preoccuparmi che possa trattarsi di qualcosa di piu' serio?
Non ho nessuna emorroide visibile esternamente, il dolore e' interno ma mi fa 'impazzire'...
La ringrazio
Anna

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, credo opportuno si faccia rivedere. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Utente
Dottore alla fine mi sono decisa e sono tornata da una specialista. Conclusione: ha inciso un trombo grande piu' o meno come un' unghia.
Inizialmente il dolore e' svanito forse anche per l'anestesia poi ha ricominciato a dolere, sebbene meno di prima.
E' normale? In quanti giorni secondo lei dovrebbe scemare il bruciore e il gonfiore?
La ringrazio per la consueta disponibilità
anna

[#9]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Dovrebbe ridursi. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno dottore
Non ho capito la sua risposta.
Immagino che debba ridursi, le chiedevo solo in quanti giorni secondo lei dovrei non avvertire piu' dolore.
Stasera ho molto bruciore ma non so se e' la ferita dell'incisione o ancora emorroidi nonostante una settimana di cura con flavoinoidi e semicupi....

[#11]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Entro qualche giorno.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#12] dopo  
Utente
Dottore perdoni ancora il disturbo,ma sono molto preoccupata... guardando con uno specchio noto che vicino al taglio c'è ancora una pallida bluastra... possibile che si sia riformato un altro trombo ed e' per quello che ho ancora male? O il dottore non ha inciso bene e non ha fatto fuoriuscire tutto il coagulo?
La ringrazio

[#13]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Solo visitandola si puo' dirlo. Nel dubbio faccia un controllo
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#14] dopo  
Utente
Dottore buongiorno
Ieri pomeriggio sono tornata dal proctologo che ha nuovamente inciso il trombo che si era riformato.
In entrambi i casi il medico mi ha mostrato cio' che e' uscito dall'incisione ossia grumi di sangue coagulato come piccole palline, una molto piu' grande
Leggendo un commento di un suo collega che ha scritto 'se il contenuto liquido del trombo si coagula l'incisione sara' poco utile' non ho effettivamente capito se il medico ha fatto bene o no a incidere.
Potrebbe darmi una sua opinione?
Grazie
Anna

[#15]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Credo abbia fatto bene. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it