Utente 501XXX
Buongiorno. Nel 2011 Mi é stato diagnosticato hpv di tipo 16. Incinta di 10 settimane mi è stato tolto un carcinoma in situ in cervice. Sempre fatto controlli e paptest regolari da allora negativi. Da tanti anni soffro di emorroidi curate con farmaci per tamponare ma mai operate per paura del proctologo. Da un po' noto che perdo anche pus... ho pensato ad un ascesso perianale se non ché stanotte ho perso una gran quantità di pus. Nessuno mi aveva mai detto che l'hpv può colpire anche l'ano o altre parti del corpo così nella mia ignoranza ho tralasciato il fatto che avrei dovuto cmq farli anche in bocca e nel sedere. Ora che lo so sono molto molto preoccupata e terrorizzata di andare a farmi controllare. Possibile che a nessun dottore sia venuto in mente di dirmi di tenermi sotto controllo anche altrove. Io dopo 7 anni ero convinta di aver debellato il papilloma virus.... invece potrei esserne ancora affetta????

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Certo l"HPV può colpire anche l'ano, ma non è detto che,il suo attuale problema, debba essere necessariamente legato all'HPV.
Inizierei con una visita proctologica.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com