Utente
Buonasera dottori,
Vi chiedo un consulto in quanto da 2 mesi ho sanguinamento e muco.
Subito curata per emorroidi con daflon.
Oggi ho fatto la colonscopia con questo esito:
"a partire dell'ampolla rettale fino al sigma (circa 30cm dalla linea pettinata) si reperita mucosa iperemica, fragile, facilmente sanguinante e disseminata di erosioni superficiali puntiforme con perdita del normale pattern vascolare come da sospetta rcu.
Nei restanti tratti intestinali nel contesto di mucosa di aspetto normale si incontrano isolate aree iperemiche senza erosioni.
Presenza di gavoccioli emorroidarii interni congesti.
"
In presenza di questo esito è facilmente riconducibile a una rcu?

Mi è stato prescritto pentacol 3 al giorno.
Se così fosse la cura va fatta vita naturaldurante anche in periodi di remissione?

E domandona ci sono casi di remissione completa della malattia?

Grazie dell'ascolto e scusate la lungaggine.

Saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il quadro macroscopico è compatibile con una RCU. Si tratta di una malattia cronica che può essere controllata,ma non guarita.

Sono state fatte biopsie ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Si sono state fatte e saranno pronte fra 15 giorni.
Quindi anche la cura va fatta sempre indipendentemente dai sintomi e dallo stato della malattia?
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La cura nel tempo va modulata, ma serve sempre
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore
Saluti

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, mi scusi se la disturbo ancora ma volevo farle 2 domande :
-La prima riguarda l'alimentazione: il GE mi ha detto che posso mangiare ciò che voglio ma sento molte persone che invece hanno cambiato totalmente alimentazione. A questo punto quale sarebbe un'alimentazione corretta.
-La seconda domanda riguarda i sintomi: ho letto di molte esperienze ma in realtà io non mi rivedo totalmente. Mi spiego meglio ho mal di pancia mattutino con scariche(a volte una sola, a volte 2 o 3). Vuol dire che il peggio deve ancora arrivare oppure può essere in forma lieve? Inoltre ho un ansia che mi accompagna da 1 mese con tachicardia e respiro corto.

La ringrazio infinitamente per l'ascolto, mi scuso ma sono alle prime armi.
Saluti

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'alimentazione è personale, non ci sono schemi prestabiliti. Anche la sintomatologia è soggettiva.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it