Salve ,volevo chiedere un consulto riguardo un referto di rm addome superiore senza e com mdc

SALVE RECENTEMENTE HO FATTO UNA RM SENZA E CON MDC ALL'ADDOME SUPERIORE VISTO CHE DA QUALCHE TEMPO HO PROBLEMI E DOLORI INTENSI ALLA PARTE ADDOMINALE SX ALTA CHE POI DOPO MANGIATO SI ESTENDE ANCHE NELLA PARTE BASSA.

IN QUESTO PERIODO HO PERSO 5 KG.
(IN 4 MESI) , HO UN LEGGERO MAL DI SCHIENA.

HO ESEGUITO ANCHE GLI ESAMI SANGUE DOVE ANNO EVIDENZIATO UN AUMENTO DEI GLOBOLI BIANCHI MA SEMPRE NEI VALORI MIN/MAX...TUTTO BENE FUORCHE IL GLUCOSIO CHE E' 125 (MAI AVUTO PROBLEMI DI GLICEMIA E DIABETE...SONO DONATORE AVIS)
PRIMA DI TALE ESAME HO ESEGUITO UNA ECO ADDOMINALE DOVE NON VENIMA MESSO IN RILIEVO NULLA DI PARTICOLARE, QUINDI NORMALE...MA IL DOLORE HA CONTINUATO (ESEGUITA 4 MESI FA).

HO PROCEDUTO A ESEGUIRE UNA GASTROSCOPIA DOVE ANCHE QUI NON E' STATO EVIDENZIATO NULLA.
(PRESO CAMPIONE MUCOSA X BIOPSIA MA NON ANCORA ARRIVATO IL REFERTO).

IL MIO MEDICO DI BASE MI HA ALLORA PRECRITTO UNA RM SENZA E CON MCD ESEGUITA QUALCHE GIORNO FA.

DI SEGUITO RISCRIVO CIO 'CHE RIPORTA IL REFERTO.

L'INDAGINE HA RILEVATO LA PRESENZA DI UNA FORMAZIONE IPOINTENSA DOTATA DI SCARSO CONTRAST ENHANCEMENT A CARICO DELLA CODA DEL PANCREAS, DELLE DIMENSIONI DI CIRCA 39X28MM ED ULTERIORE PIU PICCOLA ANALOGA FORMAZIONE DI CIRCA 24 MM AL PASSAGGIO CORPO-CODA, DI VEROSIMILE NATURA PRODUTTIVA.

IL DOTTO DI WIRSUNG E IL DOTTO PANCREATICO PRINCIPALE NON SONO DILATATI.

LA FORMAZIONE DI MAGGIORE DIMENSIONE PRESENTA UNA ESTENSIONE EXTRA PANCREATICA E SI ESTENDE SUPERIORMENTE IN SEDE CELIACA SINO AL III PROSSIMALE DELL'ARTERIA SPLENICA, NON CHIARAMENTE VISUALIZZABILE PER UN BREVE TRATTO A TALE LIVELLO E VEROSIMILMENTE INFILTRATA.

NON VISUALIZZABILE LA VENA SPLENICA COME DA SEGNI DI INFILTRAZIONE COMPLETA.

PERVIO IL RESTANTE ASSE MESENTERICO-PORTALE.

FEGATO DI REGOLARI DIMENSIONI E MORFOLOGIA CON ALCUNE LESIONI FOCALI AD INTENSITA' DI SEGNALE DI TIPO SOLIDO, AD ENTRAMBI I LOBIEPATICI, DI SOSPETTA NATURA SECONDARIA, LE DUE MAGGIORI DI CIRCA 10 MM.
AL IIs IN SEDE ANTERIORE E DI CIRCA 8 MM.
ALL'VIIIs.

CONCOMITANO IN FASE ARTERIOSA AMPIE AREE DI ALTERATA VASCOLARIZZAZIONE (THID) IN SEDE PERIFERICA E PIU' EVIDENTI AL LOBO DESTRO.

ALCUNE FORMAZIONI CISTICHE DEL CALIBRO MASSIMO DI 18 MMAL IIIs.

COLECISTI DISTESA A CONTENUTO OMOGENEO; LE VB NON SONO DILATATE.

NON LESIONI FOCALI A CARICO DI MILZA, RENI E SURRENI.

NON LIQUIDO LIBERO ENDOADDOMINALE.

ALCUNE LINFOADENOPATIE IN SEDE PARAORTICA SINISTRA DELLE DIMENSIONI MASSIME DI 21X15 MM.
E DI 23X15MM.

IL MEDICO CHE HA ESEGUITO LA RM HA SCRITTO CHE I REPERTI DESCRITTI IN AMBITO PANCREATICO SONO MERITEVOLI DI VALUTAZIONE SPECIALISTICA E COMPLETAMENTO DIAGNOSTICO MEDIANTE TC TOTAL BODY CON MDC URGENTI.

HO 46 ANNI E 69 KG.
NEGLI ULTIMI MESI HO PERSO CIRCA 5 KG INSPIEGABILMENTE DAI 74 KG CHE ERO.

HO SEMPRE PRATICATO SPORT, NON BEVO ALCOLICI, NON FUMO E MI ALIMENTO ABBASTANZA CORRETTAMENTE
VORREI CHE GENTILMENTE MI SPIEGASTE IN PAROLE SEMPLICI COSA STA SUCCEDENDO ANCHE SE SONO SINCERO UN PENSIERO ME LO SONO FATTO E UNA VOSTRA DIAGNOSI CON EVENTALE TERAPIA DA FARE.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 24,7k 616 346
Viene descritta un'alterazione al pancreas che potrebbe essere responsabile da definire meglio mediante gli accertamenti consigliati.Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa