x

x

Sinus pilonidalis

buongiorno dottori!
Da febbraio 2020 ho un sinus pilonidalis che mi è stato diagnostico però solo nell’aprile 2021.

Non mi ha mai dato fastidì se non un po’ di prurito e sanguinamenti occasionali.

Ho fatto una colonscopia a dicembre e un anoscipia durante la visita ad aprile perché un medico che mi aveva visitato mi aveva detto che poteva trattarsi di emorroidi interne.

L’ultimo medico che è quello che mi ha diagnosticato un sinus pilonidalis ha detto che avrei dovuto fare un intervento per rimuoverla.

Non ho cisti, ma ad occhio con uno specchio riesco a vedere una sorta di macchia/buco scuro a qualche centimetro sopra l’ano, e inoltre ce n’è anche uno più piccolo poco più in basso che c’era però anche al momento della visita.

Visto che dovrò essere operata tra circa un mese questa sorta di macchia (non so bene come definirla) deve d’estare preoccupazioni?

Tra l’altro cercando foto su internet ho notato che queste sorte di macchie scure, come quella che ho io, sono comuni tra chi presenta delle fistole.

Ho letto che le fistole possono trasformarsi anche in tumori e sono terrorizzata da questa eventualità, purtroppo sono una ragazza molto ansiosa e un qualsiasi anche piccolo problema mi crea un’enorme ansia.

Grazie! !
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,9k 315 5
Il suo è un sinus pilonidalis, il "buco" e la macchia scura di pelle che lo circonda sono caratteristiche proprie del sinus, tranquilla nessuna trasformazione.
Cordiali saluti

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio