Carenza di ferro e stipsi

Buonasera, da circa due mesi ho una stipsi ostinata di carattere funzionale che, con il supporto di specialisti, sto curando (senza grossi risultati).
La colonscopia ha rivelato solo un prolasso emorroidario interno di terzo grado.
La tac addome, senza mezzo di contrasto, solo linfoadenopatie reattive ambo i lati.
Inoltre, mi sono state diagnosticate modeste ernie inguinali, varicocele e ipertrofia prostatica benigna.
Dagli ultimi esami del sangue sono risultati lievemente bassi i valori ematici (MCV, emoglobina etc.
) e, nelle urine, si è emersa la presenza di modeste tracce di emoglobina e albumina.
Un ulteriore approfondimento ematico ha rivelato valori di ferritina (98 Ng/ml) e sideremia (96 ug/dl), lievemente bassi.
Da alcuni giorni avverto un senso di stanchezza e affaticamento e sporadici dolori agli arti inferiori.
Gli specialisti mi hanno detto che sono un soggetto caratterizzato da trait talassemico e mi invitano a star tranquillo, ma io ho molta paura di avere un male occulto.
Attendo con fiducia, Loro cortesi valutazioni e consigli.
Grazie.
M.
Mottola
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,2k 296 5
Gentile utente.
A distanza e senza una visita non abbiamo elementi per poter contraddire quello che le è stato detto.
La sua paura sembrerebbe infondata!
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test