Utente 166XXX
gentilissimi dottori, vi scrivo in merito a un problema che ormai mi assilla da più di un mese e che non riesco a debellare. premetto che sono una studentessa in medicina (con la tipica ansia di tutte le malattie possibili!) quindi qualcosina di medicina me ne intendo. circa un mese fa ho avuto un rapporto con un ragazzo.chiaramente protetto dall'inizio alla fine con preservativo. lui non ha eicaulato e mi ha detto che alla fine del rapporto ha controllato il preservativo ed era tutto ok(lui è molto ansioso per quanto riguarda il rischio di gravidanza quindi credo che sia abbastanza affidabile da questo punto di vista!) eravamo in una situazione un pò "scomoda" quindi non ha riempito il preservativo d'acqua o cose simili. circa giusto 2 settimane dopo ho avuto un bel mal di gola con linfonodi del collo gonfi e chiaramente un attacco di panico da parte mia! (avevo avuto una tonsillite molto forte con palcche e con febbre e mal di gola e linfoadenopatia limitata al collo anche un mese prima curata con antibiotici!)negli stessi giorni avevo fatto le analisi del sangue di routine e è venuto fuori che ho una linfocitopenia relativa (in % 21.2 con val di rif 22-44) ma corretta in assoluto(1.9 con val di riferim1-4.8)(tutti gli altri valori nella norma!) inoltre dopo avere avuto di nuovo questo attacco di mal di gola sono tornata dal medico che mi ha prescritto un'altra scatola di antibiotico a seguito della quale la linfoadenopatia non è passata tutt'ora e il mal di gola va e viene! tornerò dal medico per valutare la m situazione ma non riesco a essere sincera con lui riguardo questo dubbio. io sapevo che se il preservativo si rompeva si sarebbe visto macroscopicamente e ci sarebbe stato un vero e proprio "squarcio" (una volta anni fa mi era sucesso ed era veramente difficile nn accorgersene)...ora non ne sono così sicura però...se macroscopicamente il preservativo era integro, posso stare tranquilla sul rischio di hiv o altre mst? mi rendo conto che forse sto esagerando, ma tutti quessti "sintomi"(che lo so, non sono indicativi!) più la linfocitopenia, mi hanno fatto perdere illume della ragione!
cordiali saluti e grazie per la vostra attenzione
ps da un pò ho anche problemi GI, con diarrea al mattino ma feci normali nel resto della giornata, so che dire così è tutto e niente però vorrei essere completa nella descrizione della sintomatologia anche se non è indicativa. inoltre mi è venuto un herpes labiale(a cui però sono normalmente soggetta e dato anche il mio periodo di stress credo sarebbe venuto in ogni caso)

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
per fortuna che se ne rende conto anche lei del fatto che sta esagerando!
Stia serena

Saluti
Luigi Mocci MD