Utente 324XXX
Due settimane fà a seguito di una visita dermatologica mi è stato riscontrato un epitelioma sul petto ( circa 3 cm ) sul collo ( circa 1,5 cm ) e sul volto affianco all'orecchio. Il dermatologo senza spiegarmi di cosa si trattava ha programmato l'intervento per metà novembre e in attesa mi ha assegnato una cura con Aldara. Leggendo la documentazione che mi ha dato dice: in una ricetta Epitelioma della regione pettorale dx e del collo e nel piano terapeutico carcinoma basocellulare.
Leggendo tante cose su internet visto che lui non mi ha spiegato niente mi sono un pò allarmato e facendo delle riflessioni mi sono posto anche queste domande:
Come ha fatto a stabilire che è un epitelioma senza un analisi istologico ? inoltre si può attraverso una visita stabilire se basocellulare o spinocellulare ?
Vi ringrazio anticipatamente per una risposta ai miei quesiti.

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
lo specialista è in grado di diagnosticare clinicamente un epitelioma basocellulare nella grande maggioranza dei casi. I dermatologici servono proprio a questo, altrimenti si dovrebbe togliere tutto ed analizzarlo istologicamente per avere una diagnosi!
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 324XXX

La mia domanda che nasce da una certa paura era se dalla visita si può stabilire se basocellulare o spinocellulare in quando lo spinocellulare è più facile anche se raro rispetto al basocellulare che crei delle metastasi. ( info presi da siti internet ).
Non volevo mettere in dubbio la bravura del mio medico, in effetti rileggendo la mia domanda ammetto di essere stato poco chiaro.