Utente 354XXX
Buona sera,
premetto che già l'anno scorso verso questo periodo io avevo contratto gonorrea e clamidia e manifestavo secrezioni gallo-verdi, gonfiore, prurito interno al pene, leggero fastidio durante la minzione e dolore intenso durante l'erezione. Adesso invece manifesto di nuovo le secrezioni ma questa volta sono più bianco-gialle spesso molto abbondanti e prima di un giorno fa nessun altro fastidio, in seguito all'assunzione di un antibiotico che mi ha prescritto il mio medico di base ho iniziato a manifestare: forte bruciore durante la minzione, moderato dolore durante l'erezione, difficoltà a defecare e lieve prurito. Ho provato ad inserire un dito nell'ano per verificare la prostata e sembra gonfia, e anche a urinare ho un po' di difficoltà. Cosa può essere? Sono disperato.
Comunque l'antibiotico è il Ciproxin 500mg.
Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo

So rechi nell'ipotesi di una malattia sessuale, presso uno specialista venereologo
Per info sulla Venereologia

www.venereologo.it

Nel frattempo si astenga da ogni tipo di rapporto sessuale

Carissimi saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Sì questo lo so già.
Grazie!

[#3] dopo  
Utente 354XXX

Ok, sono appena andato a far pipì e nel asciugarmi ho notato che la goccia di pipì aveva un colore rosso, possibile che sia sangue? Qui a Trento sono di una lentezza e svogliatezza mai vista prima e ho il tampone solo Martedì, io non ce la faccio proprio più e vorrei sapere che cos'ho!