Utente 391XXX
Buongiorno,

mia figlia di 8 anni soffre di herpes labiale e ultimamente la frequenza si sta intensificando, da circa 3/4 volte all'anno alle 9/10 dell'ultimo periodo (settembre 2016-aprile 2017).

Le domande che volevo porre sono le seguenti.

1 la bambina non si ammala quasi mai ma ogni volta che finisce un ciclo di "malessere" (dal raffreddore alle poche linee di febbre) compare l'herpes. Tutte le primavere e autunno la sottoponiamo ad un ciclo di Biomunil per l'aumento delle difese. Può esserci qualche correlazione con questa cosa? Ovvero che lei "sfoghi" se si può usare questo termine, la malattia con l'herpes anziche con febbre o altro?
Effettivamente a livello cutaneo è molto sensibile, pelle molto chiara, tendente a dermatite e da piccola ha presentato lieve dermografismo.

2 volevo chiedervi se esiste qualche rimedio naturale, di erboristeria o comunque omeopatico, per aumentare la difesa da questo virus, quantomeno per ridurne la frequenza. Sono a conoscenza dell'esistenza della terapia con farmaci tipo Aciclovir per via orale (attualmente lo usiamo in crema locale al bisogno) ma preferivo, almeno per ora, evitare di assumere farmaci.

Vi ringrazio e saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

spesso l'immunità dei bambini può caratterizzare forme diverse che collimano con aggressioni virali anche persistenti/recidivanti

Direi di non preoccuparsi, ma di far visitare in fase di stato (durante la presenza herpetica) la bambina da un dermatologo esperto che potrà verificare che non ci siano sovrinfezioni batteriche ed eventualmente predisporre uno studio dell'immunità sierologica.

In questo servizio dermatologico e parlando con un Medico Chirurgo Specialista già Dirigente e Ricercatore di Istituti Scientifici Nazionali, fondati ovviamente sulla Medicina Basata sull'Evidenza scientifica (EBM), non si tratta l'omeopatia, la quale non può essere contemplata proprio perchè completamente al di fuori della Ricerca scientifica.

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 391XXX

Grazie mille dott. Laino.
Il consiglio di farla visitare con herpes in corso lo metterò in pratica sicuramente alla prossima occasione.
Come detto, attualmente al presentarsi della manifestazione la trattiamo con Aciclovir, che usiamo fino al seccarsi delle vescicole per poi smettere e mantenerle un poco "unte" con creme tipo Olio Vea oppure olio di Iperico per evitare che si stacchino prima del dovuto.
Ho capito perfettamente la sua osservazione sull'omeopatia e sono d'accordo, la mia intenzione era solo quella individuare un trattamento prolungato, per tutto l'anno ad esempio e da ripetere costantemente (da qui l'evitare farmaci e cercare erbe e/o simili) ma non come sostituto.
Gentilissimo, la saluto cordialmente.