Utente 268XXX

Buonasera dottori, volevo illuatrarvi un problema che mi affligge da due giorni: dopo una doccia molto calda è iniziato un prurito non molto fastidioso alla pianta dei piedi, durante la doccia ho lavato i piedi con un bagnoschiuma, e l'acqua era molto calda, da quel momento è iniziato il prurito che è leggermente migliorato da quella sera ma è sempre presente, è presente soprattutto quando tolgo le scarpe o le pantofole, e quando ci penso aumenta molto, mi accorgo anche che aumenta quando i piedi sono caldi, e io di solito tengo sempre ad averli freddi, questo è sempre stato così da quando ero piccola. Ripeto il prurito non è invalidante, mentre cammino non ce l'ho e dormo tranquilla, però a volte mi capita durante la giornata che devo sfregare un po' i piedi per far passare questo leggero prurito.
Di cosa può trattarsi?
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima ragazza

L'ipotesi di un'orticaria fisica (da caldo? acquagenica?) non è destituita di fondamento, ma ovviamente non possiamo comporre diagnosi da qui anche perchè la sintomatologia è piuttosto vaga.
Una buona visita dermatologica charirà tutto con selettività
Non assuma o applichi nulla senza prescrizione medico specialistica dermatologica
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 268XXX

Grazie per la risposta dottore, comunque ora non avverto più nulla da due giorni, ho utilizzato un altro bagnoschiuma e non mi è successo