Utente 127XXX
Salve cari dottori ,spero possiate chiarire i miei dubbi, le mie gambe risultano piene di peli incarniti, pustole e puntini neri. Sono andata dal dermatologo che mi ha diagnosticato una pseudo follicolite con la seguente cura: antibiotico azitromicina da prendere per 3 giorni consecutivi per 4 settimane consecutive, todel 50 da applicare sulle lesioni, medipure detergente e bustine di tonac plus ( le quali non ho capito a cosa servono), comunque ho preso tutto e ho iniziato la cura che a distanza di 2 mesi non ha portato benefici allorché pur continuando la cura ho deciso di andare da un altro dermatologo che mi ha proposto dei peeling misti per eliminare gli inestetismi. La mia domanda è : che devo fare? Posso continuare la cura con todel 50 e fare i peeling oppure per poterlo fare devo sospendere la cura?
Visto che ci sono volevo evidenziarvi un altro problema , ho un linfonodo all inguine da settembre più o meno , il mio medico mi ha dato un antinfiammatorio a base di bromelina per 10 giorni , diciamo che ho preso L antinfiammatorio per 5 giorni il linfonodo si è sgonfiato ma quando ho smesso di prenderlo è tornato com era , devo riprendere L antinfiammatorio o tornare dal medico ?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, purtroppo non riesco a capire che cosa significhi pseudo follicolite: è una follicolite o non è una follicolite? E se non è una follicolite che cos'è?

Mi scusi ma per me le diagnosi non sono importanti, sono fondamentali!
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 127XXX

Il dermatologo mi ha parlato di pseudofollicolite e lo ritrovo scritto anche sulla ricetta che mi ha dato.

[#3] dopo  
Utente 127XXX

Dottori potete dirmi a quale specialista devo rivolgermi volendo effettuare un ecografia al linfonodo inguinale ?non so se consultare ginecologo , dermatologo o chi altri per l’ecografia poiché la bromelina non ha funzionato , le analisi del sangue complete le ho fatte poche settimane fa ed era tutto nella norma ( tranne eosinofili alti ma penso sia una questione di allergia )
Grazie in anticipo

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ad un'ecografista: meglio se radiologo

Saluti!
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#5] dopo  
Utente 127XXX

Dottor Laino vorrei porle un’altra domanda , c’è un nesso tra follicolite e cellulite? L’infezione che provoca la follicolite può provocarmi anche la comparsa di cellulite?
Grazie in anticipo per la sua cortesia e prontezza.

[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La cellulite sensu strictu è una malattia necrotica del tessuto cutaneo.
Se si riferisce alla cellulite come inestetismo invece (Panniculopatia edemato fibro sclerotica) assolutamente no.

Saluti ancora
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it