Utente cancellato
Buonasera. Vorrei porvi un quesito molto semplice. In questi ultimi anni ho notato una maggiore perdita di capelli, tanto da formarsi una abbastanza evidente stempiatura. Avendo letto che comunque è possibile mediante alcuni farmaci recuperare la capigliatura in maniera soddisfacente, vorrei sottopormi a visita. Mi chiedevo se io possa rivolgermi al servizio pubblico, quindi ricevere una visita dermatologica dallo specialista Asl, nonostante il problema sia principalmente estetico. Oppure dovrei rivolgermi necessariamente da un medico privato? Noto inoltre una leggera dermatite. Infine, come è possibile determinare un quadro effettivo della situazione dei miei capelli? È una cosa che il medico è in grado di determinare subito od occorrono altri ulteriori esami? Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Di sicuro Lei può rivolgersi sia alla sede pubblica che quella privata in ambito Dermatologico rivedendo le risposte che cerca ed una terapia adeguata al suo caso di presunta (tutto da stabilire ovviamente) calvizie (alopecia androgenetica)

Le descrivo in questo articolo come dovrebbe essere una corretta visita dermatologica tricologica:

https://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/544-salute-capelli-visita-tricologica.html

Carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it