Utente 515XXX
Salve. Ho letto tutti i vostri topic sull argomento ma non sono riuscito a togliermi dei dubbi per quanto riguarda la mia situazione.
Vi spiego.
So che la situazione è strana...Sono un ragazzo etero ma un conoscente gay mi ha convinto a provare a farmi fare sesso orale da lui. La cosa è stata SENZA preservativo ed è successa 17 giorni fa. Io onestamente sto bene, non ho nessun sintomo, ma lui mi ha detto che ha iniziato ad avere sintomi della gonorrea 2 giorni dopo l'accaduto (cosa che poi gli ha confermato il suo medico). Non c é da stupirsi dato che lui va con molti ragazzi, infatti me lo ha detto non per darmi la colpa ma perché voleva assicurarsi di non avermi contagiato.
Io non potevo averla dato che non facevo niente già da un po'...
Quello che vorrei capire è questo.
Dato che lui ha sintomi solo a livello del pene, e mi ha confermato di non aver avuto problemi di mal di gola e considerando che io non sono entrato in contatto con il suo pene ma che il contatto è stato solo fra la sua bocca e i miei genitali...rischio qualcosa anche io?
Ripeto che a 17 giorni di distanza non ho nessun problema e sto bene.
Grazie a chi mi risponderà e approfitto del periodo per augurarvi un felice 2019.
Saluti e salute a tutti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, non possiamo escludere che un soggetto che abbia contratto una gonorrea genitale, non abbia anche una gonorrea orofaringea.

Per quanto riguarda la tempistica lei è ancora all’interno della finestra terapeutica. Le consiglio in caso di secrezioni, macchie, o altre lesioni, di confrontarsi immediatamente con lo specialista di venereologia al fine di stare sicuri.
Nel frattempo si astenga da ogni ulteriore rapporto sessuale non protetto.
Cordialità
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Grazie 1000 per la risposta tempestiva. Ad oggi continuo a non avere nessun problema. Il periodo di incubazione quanto può durare?

[#3] dopo  
Utente 515XXX

Mi spiego meglio, non avendo alcun sintomo dopo quanto tempo posso pensare di non aver contratto la malattia?

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Forse non mi sono spiegato bene:

La gonorrea oro faringea potrebbe non arrecare sintomi evidenti e ad ogni modo non spetta ai pazienti fare autodiagnosi.
Per tale ragione le ho indicato la visita medica.

Questa è la comunicazione che deve passare da una sede come questa.

saluti ancora
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it