Pelle del pene arrossata e bruciore

Buongiorno dottori, è da un po’ di giorni che avverto una lieve sensazione di bruciore proveniente dalla pelle del pene, più precisamente nella zona dell’asta poco sotto al glande che solitamente è una zona che subisce lo sfregamento durante la masturbazione(non ho avuto rapporti sessuali di recente), ed infatti questa sensazione si accentua di più proprio durante e dopo questo atto, e diventa più arrossata e inoltre compare credo della desquamazione (piccolissime scagliette bianche).

In passato mi capitava di procurarmi piccole ferite a seguito della masturbazione sia in quella zona che non, ma comunque dopo un paio di giorni a riposo tutto passava e tornava come prima, e anche questa volta ho provato a lasciare il tutto a riposo per diversi giorni ed a prima vista la pelle sembrava essersi ripresa, ma non appena ho ripreso a masturbarmi i sintomi si sono ripresentati...

Potrebbe essere che la pelle si irriti perchè ho la pelle secca? In questo caso che rimedi ci sono?
Grazie.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 461 493
Gentile utente

dalla Balanopostite (ce ne sono di diversi tipi) a dermatosi genitali croniche ed immunologiche tutto può essere: la diagnosi dermatologica deve essere composta con molta cura e precisione, prima di parlare di terapie

Produca questa diagnosi nella sede appropriata e non faccia terapie fai da te!

per approfondimenti:

https://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/206-la-balanopostite-e-la-balanite-conosciamole-meglio-per-curarle-bene.html

Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio