Candida uomo

Buongiorno, soffro da anni ormai di secchezza a glande e prepuzio, con desquamazione periodoca e prepuzio che si attacca al glande nello scorrere.
Non ho mai avuto però prurito, dolore o perdite biancastre, solo secchezza e desquamazione.
Tutto è sempre comparso nei periodi di stress e poi si è risolto da sé, ma forse la candida è sempre rimasta lì.
Il dermatologo di molti anni fa a vista disse che non dovevo esagerare con i lavaggi, ma non mi diede creme o altro e quindi non ho mai curato la cosa.
Ho eseguito ora invece il tampone balano-prepuziale ed è risultato positivo alla candida (sto curando prostatite).
L urologo ha detto che devo curare la candida con travacort per 6 giorni, 3 giorni con due applicazioni e altri 3 con una applicazione giornaliera.
Ho delle domande da porre se possibile:

1) Non ho più spellature e rossore, solo secchezza e il prepuzio si attacca al glande quando scorre.
Devo cmq mettere il travacort dato che il tampone è positivo a candida?

2) il travacort va applicato solo al prepuzio o anche sul glande?
Oppure lo applico solo al prepuzio che poi scivolando sul glande lo ricopre comunque di crema?

Non vorrei fare danni con creme al cortisone.
Grazie mille.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Molta attenzione ai cortisonici! Possono peggiorare e di molto la secchezza del glande! Oltre a creare altri danni.

legga il mio articolo sul tema:

https://latuapelle.it/la-secchezza-della-pelle-del-pene/


carissimi saluti

Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2017 al 2020
Ex utente
Gentile dottor Laino, grazie per la risposta. Ho letto con attenzione il suo articolo. Ho applicatore ora la crema solo un giorno e non ho avuto bruciore o altro. Dunque cosa dovrei fare, evitare il travacort per ora? Il tampone balono prepuziale risulta positivo a candida. Ad oggi però il glande e il prepuzio non hanno più spellature, non avverto prurito, ho solo rossore che si accentua se lavo con acqua,ma poi torna di colore normale tutta la zona. Permane l attaccamento tra prepuzio e glande e secchezza generale. Ho notato solo che a glande scoperto, il prepuzio è come se fosse più stretto intorno al pene e formasse un rigonfiamento, ma non ho né dolore né difficoltà. Lei mi consiglia una visita dal dermatologo e non dall urologo come ho fatto io per una prostatite (e mi ha anche fatto tampone balano prepuziale con positività a candida)? Non vorrei fare danni inutili sinceramente. Per la candida non esiste un altra cura che non sia cortisonica?. Grazie.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa