Utente
Buonasera, giorni fa ho notato una macchia scura sull’asta del pene.
A primo impatto mi è sembrato un piccolo capillare rotto, oppure una sorta di neo.
La macchia si è presentata dall’oggi al domani.
Dopo 2 giorni ha iniziato a formarsi sulla macchia una piccola crosticina che via via nell’arco della giornata si è staccata ed ha lasciato spazio alla creazione della nuova pelle sottostante.
Senza alcuna colorazione scura.
Così come spontaneamente è arrivata, se ne è andata.

Credete sia una cosa frequente o credete sia da consultare un dermatologo?

Ps.
Non so se nella valutazione sia importante, al momento ho il Covid-19 da asintomatico.

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
se la situazione si autolimita non c'è bisogno di ricorso a visita ma se perdura o si ripresenta, dopo la sua guarigione, si rechi dal dermatologico per visita e peniscopia digitale

Dr Laino
Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it