Utente 682XXX
Gentilissimi dottori , un anno fa in un esame del sangue mi fu evidenziato un lieve addensamento in zona gamma all'esame dell'elettroforesi sierica , la cosa si ripete' dopo un ulteriore controllo dopo sei mesi. Tengo a precisare che soffro di diverse discopatie cervicali e lombari co una connettivivte mista, diagnosticata due anni fa e sono in cura oltre ai vari fans e a volte cortisone per il dolore con il plaquenil e metrotexate. L'ultimo esame effettuato quindici giorni fa e' risultato un lieve aumento del VES (11) e l'elettroforesi sierica tutto nella norma con la nota: possibile presenza di una lieve componente monoclonale. Il mio medico dice di stare tranquillo e di ripetere gli esami tra due tre mesi con approfondimento delle immunofissazioni. Le mie preoccupazioni sono queste:
1) Davvero devo stare tranquillo.
2) e' normale attendere due o tre mesi per rifare gli esami .
Io sono preoccupato da quello che leggo nonostante non sono un tecnico. MI date un cosiglio? vi ringrazio

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
C'è una netta differenza tra un addensamento ed un picco. Il primo è una zona della bandina che riporta le varie frazioni con un addensamento della colorazione ma sfumato che si evidenzia anche nel tracciato con una curva in gamma non regolare; il picco, invece, è una accentuata colorazione netta nella bandina e che presenta un picco netto nel tracciato, pur se di dimensioni diverse ma sempre a base stretta ( espressione di monoclonalità ). MOlte patologie , anche lievi, possono portare a presenza di addensamenti, ma questo non deve preoccupare, è la risposta immunitaria dell'organismo. Nel suo specifico caso essendoci due protidogrammi diversi ( in uno si parla di addensamento, nell'altro di possibile presenza di componente monoclonale ), le consiglio di eseguire un esame di immunofissazione per una migliore definizione del quadro, ma senza allarmarsi assolutamente. Ne parli con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 682XXX

Grazie dottor baraldi per la sua spiegazione .

[#3] dopo  
Utente 682XXX

Gentilissimo dottore ho effettuato gli esami di controlo e le invio i risultati sopra la norma.
VES 25
Urea 53
pcr 1.78
urobilogeno 1.0
immonofissazione siero igGkappa
immunofissazione urine neg.
alfa 1 5.0
beta 2 6.8.
Gentilissimo dottore puo' spigarmi che cosa la conclusione.

[#4]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Per beta 2 intende beta due microglobulina ? E poi non è stato fatto un dosaggio della catena K ?
Un saluto

A. Baraldi

[#5] dopo  
Utente 682XXX

Gentilissimo dottore innanzitutto la ringrazio per la tempestivita' della risposta.
LA sua domanda per beta 2 il referto dice:
Globulina beta 2 valore 6.8
IL DOSAGGIO DELLA CATENA k DAGLI ESAMI NON LO riconosco..

Albumina 57.5
Globulina alfa 1 5.0
GLOBULINA ALFA 2 11.2
Globulina beta 1 6.8
Globulina beta 2 6.8
Globulina beta gamma 12.7
Rapporto A/G 1.35
Immunoglobuline G 905
Immunoglobuline A 213
Immonoglobuline M 103
Grazie

[#6]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Nò, per beta due s'intende la normale componente del protidogramma; guardi dagli esami fatti si evince molto poco anche perchè non quantitativi. Non credo vi siano particolari problemi ed anche l'eventuale presenza di addensamento potrebbe esserer messo in relazione al discorso della connettivite, comunque, faccia anche valutare il tutto da un ematologo, ma stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#7] dopo  
Utente 682XXX

Grazie. Le faro' sapere. Auguri di buon anno.

[#8] dopo  
Utente 682XXX

Gentilissimo dottor Baraldi come da suo consiglio mi sono recato da un medico specialista in ematologia, e come gia' lei aveva fatto mi ha rassicurato sull'esito degli esami . Il dottore mi ha solo detto di ripetere gli esami fra sei mesi.Ancora grazie.