Utente 190XXX
Salve sono alla 39 settimana di gravidanza.Al parto vorrei eseguire l'analgesia epidurale.Ho il deficit del fattore 11 della coagulazione del 39%.Sulle analisi del sangue fatte in questi giorni risulta il valore PT ePTT nella norma.Parlando con l'anestesista dell'ospedale in cui partoriro' mi sconsiglia questo tipo di anestesia in quanto potrebbero risultare complicanze in caso di ematoma,il mio ginecologo invece basandosi sui valori PT e PTT mi conferma che posso fare l'epidurale.Lei cosa mi consiglierebbe?grazie

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Guardi noi , per evidenti ragioni deontologiche e medico legali, non possiamo consigliare nulla, se non dare un parere generale sulle varie patologie , proprio perchè non visitiamo direttamente la persona, come invece fa il suo ginecologo ed anestesista. Sono loro che hanno, per così dire il "polso della situazione"

Detto questo posso soltanto aggiungere, in un discorso generale, che si possono utilizzare , in caso di interventi chirurgici, concentrati di fattore XI in commercio. In conclusione deve essere il suo ginecologo di concerto con l'anestesista a decidere il da farsi
Un saluto

A. Baraldi