Utente 196XXX
Salve, mia nipote (13 anni) ha un linfoma intestinale a cellule T periferico, ha fatto i primi due cicli di chemio con esito soddisfacente, cioe' tutti i linfonodi sono spariti e dall'aspirato midollare praticamente non c'e' piu niente. Ora stanno notando che ha un po' la milza ingrossata (14,5) e il valore LDH un po' alto (410), mi stavo chiedendo se e' possibile che il linfoma si possa continuare a manifestare soltanto attraverso la milza senza i linfonodi ingrossati? P.S. Ha interrotto tre giorni fa, in maniera molto veloce il cortisone che andava avanti da circa quattro mesi. grazie.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Solitamente il cortisone va tolto gradatamente e non di colpo; coumunque LDH nei bambini ed adolescenti può essere aumentato, nè vedo un perticolare problema per la milza, modicamente ingrandita, comunque oarlatene anche con gli ematologi che l'hanno in cura
Un saluto

A. Baraldi