Utente 201XXX
Buongiorno.

Sono Una donna di 62 anni, casalinga, alta 1,69 x circa 100kg. Sono stata sottoposta circa 20 anni fa a isterectomia, e 5 mesi fa a terapia sclerosante per una flebite a entrambe le gambe. Seguo una terapia per la ipertensione arteriosa, assumendo micardis e moduretic. La mia alimentazione è normale (non eccedo minimamente in dolci/zuccheri e/o pasta riso etc etc), benchè io sia obesa, sono sempre stata di costituzione robusta e dopo l'isterectomia, non sono stata più in grado di diminuire (neanche sensibilmente), il peso corporeo.
In data 31/03/2011 ho effettuato l'analisi del sangue, e poichè ci sono alcuni valori che mi preoccupano, vorrei un consulto in merito:

i valori "preoccupanti" sono:

CLESTEROLEMIA: 222
COLESTEROLO HDL: 53
URICEMIA: 6,86
AMILASEMIA: 147
Proteine gamma: 10,5% - (0,74 g/dl)

Gli altri valori "normali" sono:
Glicemia: 103
Azotemia- urea: 33
Creatinemia: 0,62
Trigliceridemia: 116
LDL colesterolo: 146
Creatinchinasi (CPK): 83
Colinesterasi: 8348
Transaminasi Got (AST): 16
Transaminasi GPT (ALT): 20
Cloremia: 102
Calcemia: 10,2
Magnesiemia: 2,1
Sodiemia: 142
Potessemia: 4,4
Sideremia: 71
Ferritina: 87
Emoglobina Glicosilata- A1C: 5,8
Triiodotironina Libera (FT3): 3,12
Tiroxina Libera (FT4): 1,03
Tireotropina (TSH): 2,470
Fattore Reumatoide: 7,0
Proteina C Reattiva (Pcr) 4,7
Titolo Antistreptolisinico (TAS): 54
Velocità di Eritrosedimentazione (dopo 1 ora): 8
Sieroazione di Waaler-rose: negativa

e infine i valori di elettroforesi delle siero proteine:
Albumina: 63,7% - 4,46 (g/dl)
Alfa 1: 2,7% - 0,19 (g/dl)
Alfa 2: 11,2% - 0,78 (g/dl)
Beta 1: 7,7% - 0,59 (g/dl)
Beta 2: 4,2% - 0,29 (g/dl)
gamma: 10,5% - 0,74 (g/dl)


Devo preoccuparmi per quei valori anomali ? se si, dovrei richiedere altri esami ? se si , quali ?


Vi ringrazio anticipatamente! :)

[#1]  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Non sono valori preoccupanti ma sicuramente le consiglio di seguire un regime dietetico ancora piu' controllato: limitando il piu' possibile carboidrati e zuccheri e privilegiando pesce, verdura e frutta. Inoltre associ una regolare attivita' fisica: basta anche una bella camminata a passo sostenuto per almeno 30 minuti al giorno.
Cordiali saluti
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla