Utente 766XXX
Sono una ragazza di 26 anni all'11esima settimana di gravidanza. A 9 settimane ho eseguito gli esami di routine e il risultato mi ha un pochino allarmato.
Globuli bianchi: 7.1 (4.0-10)- Globuli rossi 4.07 (4.20-5.40)
MCH Conc. media Hb 32.7 (27-31) - Linfociti 17.3 (19-48)
Coagulazione: fibrinogeno 405 (180-350) - Proteina S Libera 29 (80-120)
Creatininemia 0.53 (0.60-130) - P.C. Reattiva 5.8 (0.0-5-0)
Ab anti HSV 1 IgG 9.10 (negativo <0.90 / positivo 1.10 / dubbio 0.90-1.10)- PH urine 7 (5.5-6-5).
Negli esami fatti quando ancora non ero incinta (maggio 2012 quindi molto recenti) si evidenziava Volume Globulare Medio (MCV) 96.7 (82-95) Monociti 12.1 (2.3-10) Colesterolo Totale 204 - Alfa Amilasi Siero 111 (0-100) - Proteina C Reattiva 0.09 e Fibrinogeno 291.
Alcuni valori sono cresciuti come il fibrinogeno e la proteina C reattiva per il resto, come avrà immaginato ho segnato solo i valori con gli asterischi, mi sono preoccupata specialmente per il valore della coagulazione.
La mia ginecologa quando ha visto le analisi fatte (ovviamente quelle della gravidanza non quelle di maggio 2012) mi ha restituito o fogli dicendomi "tutto apposto i tuoi valori sono perfetti". Mi ha lasciata un pò spiazzata ma anche rincuorata perchè ho pensato che fosse la gravidanza ad alterarmi tutto.
Ad oggi sento la necessità di avere un consulto esterno solo per essere tranquilla che tutto sia davvero cosi come me l'hanno prospettato. Le mie paure si sono accentuate quando da un pò di giorni ho emorragie dal naso con successivo forte mal di testa e non so se la cosa possa essere collegata, Inoltre, sempre per la coagulazione, da circa 4/5 anni a questa parte solo in inverno mi accade che nelle dita delle mani cosi come quelle dei piedi si blocca la circolazione diventandomi gialle fredde formicolanti, proprio come fossero "morte", perdo la sensibilità (fattore ereditato da mia madre che ha lo stesso disturbo anche se a lei le si è manifestato a quasi 50 anni). Tutto questo potrebbe comportare dei rischi anche facendo riferimento ai valori elle suddette analisi? La ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sono valori normali in gravidanza, con aumento di fibrinogeno e diminuzione di proteina S. Sono d'accordo con la sua ginecologa , stia tran quilla
Un saluto

A. Baraldi