Utente 253XXX
GENTILE DOTTORE LE SCRIVO PER MIO MARITO DI 62 ANNI.NEL 1990 GLI è STATO RISCONTRATA LA HBV,PROBABILE CAUSA INTERVENTO GENGIVITE ESPULSIVA.DAL 2005 HA INIZIATO A FARE DEI CONTROLLI PRESSO OSPEDALE REPARTO MALATTIE INFETTIVE UNA VOLTA L'ANNO,VISITA ED ECO ADDOME.OGNI VOLTA GLI VIENE RICHIESTO DELLE ANALISI DEL SANGUE RECENTI MA ESSENDOCI SPESSO UN MEDICO DIVERSO GLI VIENE PRESCRITTO ANALISI NUOVE,OLTRE A QUELLE DI BASE (COLESTEROLO CPK ECC...) A VOLTE ANCHE STUPENDOSI DI COME MAI FINO A QUEL MOMENTO NON GLI ERANO STATE FATTE FARE!!!!!.TORNANDO AD OGGI IL MOTIVO PER CUI LE SCRIVO è CHE QUESTA VOLTA OLTRETUTTO NON RIENTRANO,SECONDO IL MEDICO DI FAMIGLIA NELLA PATOLOGIA E QUINDI DEVE PAGARLE E SECONDO LUI NON SONO POI NECESSARIE IN QUANTO è GIà TANTI ANNI CHE MIO MARITO HA CONTRATTO L'HBV.LE SCRIVO GLI ESAMI PER SAPERE DA LEI UN CONSIGLIO SE DOVERLI FARE O NO,O SE CE N'è ALTRI USUFRUENDO DELL'ESENZIONE:V.EPATITE B:(HBV)HBC-AB(IgM) V.EPATITE B:(HBV)DNA. IMMUNOFENOTIPO LINFOCITARIO.ASPETTO UNA SUA RISPOSTA E LA RINGRAZIO

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Credo che gli ha chiesto di fare questi esami lo abbia fatto a ragion veduta o sono iniziativa propria?
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!