Utente 103XXX
Sono alla 37esima settimana, non ho mai avuto problemi di coagulazione (anche se mio nonno segue terapia anti-coagulante) e, nel fare gli ultimi esami prima del parto, ho scoperto di avere i valori alterati. Poichè non trovo il mio gine e sono un po' apprensiva, volevo chiedere cosa ne pensate:
PT
tempo di protrombina 12,80 sec
tasso di protrombina 92,6%
INR 1,04

PTT
tempo di tromboplastina parziale 38,6 sec (indicato valore massimo 35)
Ratio 1,25 (indicato valore massimo 1,10)

FIBRINOGENO 547 mg/dl (indicato valore massimo 450)

Tutti gli altri esami sono a posto.
La sera prima di effettuare gli esami ho preso Tachipirina 500 per febbre, ma il medico mi ha detto di fare comunque il prelievo perchè non avrebbe influenzato gli esiti.

Cosa mi dite?

Grazie mille.

[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
la protrombina PT e' normalissima

il PTT e' allungato in modo insignificante (il ratio e' opinabile, es. noi diamo buono fino a 1.20)

il fibrinogeno e' alto perche' nelle gravide sale e lei aveva pure una infiammazione.

dico: nessun problema.

[#2] dopo  
Utente 103XXX

Gent. dott. Bianchi,
la ringrazio infinitamente per la risposta.
Verrò a farlo di persona, visto che partorirò nel nuovo Ospedale di Stradella.

Grazie ancora.

[#3]  
20563

Cancellato nel 2010
ah ah ah

vedra' che bomboniera, sembra una clinichetta svizzera.