Difficoltà a digerire/duspatal

buonasera,
ho 29 anni e da 5/6 anni ho difficoltà nella digestione. ho effettuato nel 2008 una gastroscopia e mi è stata diagnostica un ernia iatale di 1 cm. mi è stato prescritto lo zoton 30 e motilium e le cose sembravano andare meglio. Poi ho continuato con zoton 15 e motilium all'occorrenza solo che da un anno a questa parte, oltre a far fatica a digerire, frequenti eruttazioni ( però non ho bruciori o dolori di stomaco) sento spesso un ristagno di liquidi nel fondo dello stomaco e dico sento perchè mentre cammino o faccio joggin si sente proprio il rumore anche se non ho bevuto nelle 2/3 ore precedenti. Sono stata da un altro gastroenterologo che mi ha consigliato di fare un'ecografia addominale+anse perchè ho l'addome "contratto" e mi ha prescritto Duspatal e Gaviscon. La mia domanda è questa: può centrare qualcosa il mio problema con il colon irritabile? ( perchè il duspatal ho letto che è un farmaco per questa patologia) oppure cosa potrebbe essere? inizialmente capitava ogni tanto di sentire il liquido ora praticamente sempre e a volte mi capita anche si dover deglutire perchè sembra che abbia del muco nella gola (non acido)
ringrazio in anticipo cordiali saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Non mi allontaneri dalla sindrome del colon irritabile. Va bene il duspatal o farmaci ancora più specifici per tale sindrome. Ok l'ecografia addominale.

Tranquilla.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio per la celere risposta.
Ma aspetto l'esito dell'ecografia per prendere il Duspatal? e lo posso prendere in associazione al motilium (se faccio pasti pesanti..tipo pizza) o uno esclude l'altro?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Il motilium serve a favorire lo svuotamente intestinale, il duspatal per ridurre le contrazioni. Quinid sono farmaci che si "annullano".

Saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
mi scusi ma non ho capito. quindi prendo uno o l'altro giusto?
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
O l'uno o l'altro. Giusto !
[#6]
dopo
Utente
Utente
grazie.
cordiali saluti
[#7]
dopo
Utente
Utente
buonasera,

rispondo da qui perchè così non devo riscrivere la mia "storia"
Il 24 aprile devo fare la gastroscopia perchè dopo 3 anni dall'ultima i miei disturbi non sono passati e cioè: difficolytà nella digestione e sensazione di avere sempre qualcosa in gola.
Ora sono un pò spaventata perchè da qualche giorno ho un dolore retrosternale ( all'altezza della fine dello sterno) spostato leggermente a sx quando bevo sopratutto e anche quando mangio
E' meglio che cerco di anticipare la gastroscopia?!

grazie

cordiali saluti
[#8]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Dire che non ci sono sintomi di "allarme" e può attendere tranquillamente la data fissata per la gastroscopia.

Ci oggiorni

[#9]
dopo
Utente
Utente
oggi il dolore c'è anche mentre sbadiglio:(

comunque grazie, appena ho l'esito vi aggiorno

cordiali saluti
[#10]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Molto bene. A risentirla.

[#11]
dopo
Utente
Utente
eccomi.
Dalla gastroscopia non è risultato nulla tranne una beanza cardiale (che significa)?
In quella del 2008 invece c'era una piccola ernia iatale di 1 cm e e la giunzione squamocolonnare lievemente irregolare, coincidente con la giunzione esofagogastrica
E' possibile che l'ernia sia sparita e anche l'irregolarità?

io comunque continua a non digerire bene, eruttazioni frequenti, se faccio sport continui borgoritmi ( o cmq si sente il liquido che si muove nello stomaco) e spesso soffro anche di mal di pancia tipo crampi.

L'unica cosa positiva è che ultimamente non ho più mal di gola ricorrenti
grazie

cordiali saluti
[#12]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Il limite fra incontienza cardiale ed ernia iatale a volte è minimo ed è sufficiente un conato di vomito durante la gastroscopia a modificare il quadro e l'interpretazione del medico. Quello che conta comunque è la sintomatologia ad indirizzare il medico alla corretta terapia. tenga conto, inoltre che suoi sintomi, da come descrive, possono anche essere compatibili con una sindrome del colon irritabile.

Cordialmente

[#13]
dopo
Utente
Utente
grazie. Ora vedo cosa fare

cordiali saluti
[#14]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,

anche se dopo molto tempo, ho effettuato l'ecografia delle anse intestinali visto che spesso ho dei dolori addominali e se premo in un determinato punto dell'addome ( appena a dx dell'ombelico) mi fa male ( questo lo aveva riscontrato anche la gastroenterologa)
Dall'esito non risulta nulla di irregolare, tranne "alcuni linfonodi di aspetto reattivo infracentimetrici a livello dei quadranti inferiori". Devo fare qualche altro accertamento? è normale? posso essere dovuti a questo i dolori/crampi che avverto certi giorni

grazie in anticipo

cordiali saluti
[#15]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Può essere dovuto a meteorismo intestinale, ossia a distensione dei visceri dai gas intestinali.


Saluti
[#16]
dopo
Utente
Utente
grazie. Effettivamente da una precedente ecografia pelvica (interna) mi era stato detto che avevo molta aria nell'intestino.
Da una settimana ho eliminato l'acqua frizzante, ma mastico molte cicche: possono essere queste o non c'è una vera causa?

[#17]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Il masticare cicche comporta realmente un aumento del meteorismo intestinale.

Saluti

[#18]
dopo
Utente
Utente
grazie.

cordiali saluti
[#19]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Di nulla, si figuri.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test