x

x

Dolore alla pancia

Gentile dottore è da qualche giorno che ho dolore alla pancia in fondo a destra. Nello specifico due dita circa a destra dell'ombelico e 4/5 sotto, in linea con l'osso dell'anca. Inizialmente accusavo dolore solo quando mi sedevo (come una fitta) stamattina era un dolore continuo e facevo fatica a stare distesa e sentivo il benificio coricandomi sul fianco opposto. C'è da dire che quando ho dolore sento anche male alla schiena sempre a dx nella zona lombare che ogni tanto prende la natica, e ho ogni tanto un maggior stimolo nell'urinare. Il ciclo mi deve venire settimana prossima. E dimenticavo l'appendicite me l'hanno già tolta. Mi potrebbe dare qualche indicazione? Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Gentiulissima,

il dolore addominale non possibile valutarlo a distanza. Ovviamente in tali situazioni la visita medica, con la possibilità di valutare direttamente l'addome è la migliore soluzione. Non ci ha fornito inoltre altri elementi: ha febbre ? diarrea ?

Potrebbe anche trattarsi di un disturbo non viscerale ma di tipo artro-muscolare.


Un cordiale saluto


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Attivo dal 2008 al 2020
Ex utente
Grazie per la Sua tempestiva risposta. Non ho febbre e nemmeno diarrea.
La pancia schiacciandola è morbida e non sento nulla di strano (a mio avviso)
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88


Da quanto riporta sopra : >> ho ogni tanto un maggior stimolo nell'urinare >> e considerando la sede e l'irradiazione del dolore è da prendere in considerazione un disturbo di tipo urinario (colica renale). Sarà quindi utile un'ecografia ed consulto con l'urologo.


Saluti