x

x

Referto esame gastroscopia

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve, questa mattina ho effettuato l'esame di gastroscopia, dal referto la diagnosi e': reflusso gastroesofageo. In più si consiglia un ecografia epatobiliare poiché nello stomaco e' presente contenuto gastrico biliare. Le chiedo a cosa può essere dovuto?
La ringrazio.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Il reflusso gastroesofageo, ossia il passaggio di contenuto gastrico in esofago, è favorito dal non corretto funzionamento del cardias, ossia della valvola fra esofago e stomaco. Tale passaggio di acido in esofago può dare dei sintomi (bruciore, dolore, ecc,.) e se non ben curato nel tempo ci potrebbe causare dei danni alla mucosa dell'esofago.

Qualche informazione sul reflusso gastroesofageo:

http://www.endoscopiadigestiva.it/spaw2/uploads/files/Ernia%20iatale%20e%20malattia%20da%20reflusso%20gastroesofageo.pdf


Quali sono i suoi sintomi ?


Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
I sintomi sonO nausea, dolore alla bocca dello stomaco principalmente, ma su questo ho risolto con la gastroscopia che ha visto che e riflusso . Volevo sapere come mai e presente abile nello stomaco? Cmq dovrò effettuare un ecografia
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
La bile proviene dal duodeno (e qui arriva dalla via biliare). Evidentemente c'è un'alterazione della motilità con reflusso di bile nello stomaco. Si può correggere con qualche procinetico (se ritenuto necessario dal proprio medico).


saluti

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test