x

x

Dolore stomaco

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera, ho 38 anni e nei giorni passati ho fatto una visita ottorinolaringoiata perchè ho la senzazione di qualcosa presente sempre in gola, l'ottorino mi ha consigliato una EGDS perche' dalla sua visita, in gola risulta tutto ok e mi ha detto che il sintomo può essere causato da reflusso. Ma quello che mi ha preoccupato molto è che da ieri sera durante la cena ho masticato il cibo e quando l'ho deglutito, arrivato circa alla bocca dello stomaco ho sentito come dei crampi abbastanza fastidiosi, non dolore forte. Ma non riesco a finire il pasto perchè ad ogni boccone il dolore aumenta. Terminato di mangiare io allo stomaco non ho più problemi di spasmi. Stò prendendo 2 volte al giorno Riopan 800 per vedere se il nodo in gola può essere causato dal reflusso. Ho anche una senzazione di pensantezza alla schiena, circa a metà. Cosa può essere? Sono preoccupata per i spasmi alla bocca dello stomaco. Dovrei preoccuparmi?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Il disturbo che descrive può essereriferito all'esofago (esofagite ? ) per cui sarebbe utile cuna visita gastroenterologica che probabilmente porterà all'indicazione di una gastroscopia.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dott. Felice grazie per la velocissima risposta. Ho già in programma domani di prendere appuntamento per una gastroscopia, sono troppo in ansia, non ce la faccio ad aspettare i tempi di una visita e poi i tempi della gastro. Questa sera sono riuscita a mangiare poco per via del dolore, posso pensare a una disfagite o odinofagia? Sono curabili. Grazie e buona serata.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Bisogna fare la diagnosi ed impostare la corretta terapia.

Mi aggiorni, mi farebbe piacere, sull'esito della gastroscopia.

Tranquillo.


[#4]
dopo
Utente
Utente
La terrò aggiornato sull'esito della gastroscopia. Mi può dare qualche consiglio, in attesa della gastroscopia, su come fare a riuscire a mangiare senza sentire troppo dolore, posso prendere qualche farmaco che mi aiuti con i crampi? Grazie.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Potrebbe prendere degli antisecretivi (omeprazolo, lansoprazolo, esomeprazolo, ecc) 1 com. 30 min prima di coloazione.

Saluti


[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille. Prendero' esomeprazolo (lo rubero' al marito visto che lui lo prende causa ernia ietale con esofago di Barret) come vede sono in buona compagnia. Buona serata la aggiornero'.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
... e allora il fastidio peserà di meno.


Sluti


[#8]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dott. Felice la aggiorno sul mio stato di salute come promesso. Ho effettuato la gastroscopia, è risultato tutto a posto, ho ritirato anche biopsie tutto negativo. Il dolore allo stomaco non l'ho più avuto, ma il mio fastidio in gola persiste. Imparerò a conviverci, tenendo sempre sotto controllo eventuali sintomi o cambiamenti nei sintomi, che se del caso effettuare altri controlli. Grazie, adesso mi sono tolta un peso, escludendo problemi allo stomaco. La ringrazio ancora e buon lavoro e buona serata. Michela
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Mi fa molto piacere che le sia stato di aiuto e di supporto psicologico.

Augoroni e mi tenga a sua disposizione.

Cordialmente

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio