x

x

Mucorrea

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

buongiorno,sono una ragazza di 31 anni (peso 49 kg altezza 1.60) e di recente per circa 8 giorni ho avuto episodi di stitichezza con feci caprine circondate da muco alternati a giorni con tenesmo con emissione di solo muco anche bianco con filamenti di sangue rosso vivo ( di media 23 volte al giorno, tranne un giorno in cui è capitato per ben 8 volte di cui la prima al mattino a letto) e senso di pesantezza del ventre e zona anale. Poi alcuni episodi di feci molli "male impastate" come se le verdure non fossero state digerite bene.Esami sangue VES 39; emoglobina 100.8; eritrociti 3.75; MCH 26.9; eosinofili 0.82; P C-Reattiva 2.8. Il mio medico mi ha prescritto di fare la colonscopia temendo che fosse colite ulcerosa o morbo di crohn, ma per paura non l'ho fatta. A distanza di 15 giorni i valori sono rientrati: VES 25; emoglobina 113.5; eritrociti 3.86; MCH 29.4;eosinofili 0.30; P C-reattiva 0.5; P-TSH1.57. Un episodio simile , ma meno grave e senza sangue (mi pare), mi è capitato nell'aprile 2007 durante una cura con antistaminico Zirtec per poliposi nasale. Potrebbe davvero trattarsi di una malattia M.I.C.I. o i valori degli esami lo escludono?Nelle malattie MICI i valori di VES e PC-Reattiva sono alti solo durante gli episodi acuti o sempre?
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
L' indicazione alla colonscopia appare corretta e consigliabile ed e' un esame da non temere, assolutamente indolore se eseguito con adeguata sedazione. La malatita infiammatoria e' un' ipotesi ma potrebbe anche trattarsi ad esempio di colon irritabile associato ad una patologia benigna anorettale. Auguri!

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test