x

x

Risultati esami

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera dottori, a seguito di diversi problemi intestinali come diarrea molto frequente e nausea ho fatto una colonscopia e il risultato è stato il seguente:
esplorazione endoscopica condotta fino al traverso distale. non si procede oltre per angolatura ancentuata del viscere. il tratto di colon esaminato si presenta particolarmente convulto con pareti elastiche e mucosa a tratti modestamente iperemica. nella norma l'ampolla rettale, modesta congestione emorroidaria:
I risultati della biopsia sono stati:
mucosa colica normotipica sede di infiltrati linfocitari nella lamina propria, nel sigma idem come sopra, nel retto lembo polipoide di mucosa rettale normotipica sede di infiltrati linfocitari indovati nella lamina propria.
Purtroppo io continuo ad avere diversi problimi intestinali. Come si può risolvere questo problema?
Vi ringrazio
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Gentile utente,
eravamo fermi al rifiuto della colonscopia,
ora ne abbiamo una incompleta che lascia immaginare la presenza di una dolicocolia (colon allungato) ed una colite linfocitica.

SI è rivolto ad un gastroenterologo?

Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Il quadro potrebbe essere compatibile con una colite linfocitaria (che può giustificare la sua sintomatologia). Ne parli con un gastroenterologo.

Le allego un articolo di riferimento sull'argomento:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1108-una-diarrea-di-difficile-interpretazione-la-colite-microscopica.html

cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
si lo so che la colonscopia è incompleta e infatti a breve dovrei fare un'ecografia. Il mio gastroentelogo mi ha parlato di una colite aspecifica. credo che sia da escludere la celiachia vero?
grazie
[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
La celiachia non viene esclusa (o confermata) con la coloscopia ma con la ricerca degli anticorpi specifici.

Il suo gastroenterologo dovrà decidere adesso per la terapia più opportuna in base al riscontro istologico.

Cordialmente

[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Gentile utente,
la Celiachia è un'ipotesi che sarà, immagino, stata vagliata dal suo gastroenterologo e che prevede tests ematici per porre il sospetto, che si conferma con il dato istobioptico (biopsie duodenali), anche se nella sua storia clinica esiste una pregressa gastroscopia.

Ne discuta con il suo specialista di riferimento.

Cordialmente

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio