x

x

Problemi infiammate

Gentile Staff,
scrivo riguardo a mia figlia di 17 anni.
Nell'ottobre del 2011 ha avuto un episodio di mal di stomaco (non localizzato) e nausea,siamo stati al pronto soccorso e dagli esami risultano globuli bianchi in aumento (20.000),hanno somministrato antibiotico e i valori sono rientrati.
A Maggio ha avuto un secondo episodio simile,con globuli bianchi in aumento (30.000),vomito abbondante e dolore addominale anche stavolta non localizzato.
Circa una settimana fa ha avuto un terzo episodio,stavolta con dolore addominale prima localizzato vicino all'ombelico e poi spostatosi nella fossa illiaca,con gonfiore e stipsi.
In un primo momento avevano pensato ad un'appendicite,poi hanno eseguito una TAC da cui risulta un'intestino infiammato ed ispessito,dagli esami risulta emoglobina lievemente sotto i normali livelli (11,9),globuli bianchi in aumento (20.000) e PCR 3,58. Ha anche emorroidi con sanguinamento durante la defecazione.
In ospedale mi è stato detto che forse mia figlia è affetta da Morbo di Crohn,è possibile?Per quanto noto non ci sono altri casi in famiglia,e mia figlia (a parte in questi 3 episodi) non ha mai sofferto di diarrea o vomito. Questa malattia cosa comporta nel tempo?So che è incurabile,ma esiste qualcosa per tenerla sotto controllo?Potrebbe non essere un Crohn?
[#1]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
cara Utente, sicuramente quei valori dei globuli bianchi alti fanno pensare ad una infiammazione, visti i sintomi è molto probabile che si tratti di una infiammazione intestinale, dirle se Morbo di Crohn o altro non è facile, credo che abbiate parlato col medico circa la necessità di eseguire una colonscopia.
dopo quella ci riaggiorniamo.
se comunque fosse tale malattia, oggigiorno esistono numerosi farmaci che possono tenerla sotto controllo. saluti

Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr.Di Camillo,
grazie della celere risposta.
Dalla TAC si è riscontrato un ispessimento intestinale dovuto a flogosi,cosa significa? La colonscopia è già stata prenotata.
Esistono altre patologie infiammatorie a carico dell'intestino o esiste solo il Morbo di Crohn?Insomma...malattina infiammatoria=Crohn?
[#3]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
Gentile utete,
diciamo che molto spesso una malattia infiammatoria dell'intestino è un Crohn.

mi tenga pure aggiornato

cari saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio