x

x

Il curante spiegandogli la situazione

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve a tutti, sono un ragazzo di 21 anni, Poco tempo fà mi sono sottoposto a delle analisi del sangue,feci e urine, risultando positivo all'Helicobacter pylori, da li ha ora la mia vita é diventata un inferno, soffro di ansia e attacchi di panico da 7 anni circa, e ho dovuto lasciare il lavoro per il forte disagio che sto provando, con le analisi mi recai dal curante, che mi diede una cura composta da un gastroprotettore e claritromicina +amoxicillina che provai un giorno, forse per la perdita di peso nei giorni precedenti, non riusci a tollerarla, chiamai il curante spiegandogli la situazione e mi disse di interromperla e di prenotare una gastroscopia,(ancora non prenotata) da li a questa parte iniziarono, l'affanno,dolore toracico,tosse fame d'aria, mi spaventai al tal punto di spendere i pochi soldi rimasti in una visita cardiologica, elettrocardio e ecocardio color doppler, tutto perfetto per il cardiologo, che mi tranquillizzò molto, tre giorni dopo iniziarono i bruciori di stomaco che ho tutt' ora, che salgono dallo sterno alla gola, Sono andato al prontosoccorso, mi hanno fatto una puntura di plasil e una flebo e le analisi del sangue, spiegai la mia situazione, specificando la perdita di peso, loro mi hanno consigliato di fare le analisi x la tiroide, e una visita da un gastroenterologo, a sti punti cosa mi conviene fare? Mi sento debole con questi fastidi, e incompreso e diverso dai miei coetanei, non riesco a riappropriarmi della mia vita, sono disperato, sembreró stupido e esagerato, ma mi sembra di morire da un giorno all altro, ringrazio tutti in anticipo, se volete i valori degli esami, li scrivo tutti, grazie ancora
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Oltre agli accertamenti consigliati credo sia indicata la visita di uno psicologo o psichiatra per gestire l' ansia responsabile verosimilmente della maggior parte dei suoi sintomi.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio