x

x

Problemi intestinali accentuati dopo rapporti sessuali

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Da anni soffro di colon irritabile, mi hanno curato con laroxil gocce, risultato: gran sonnolenza e intontimento, quindi l'ho sospeso. successivamente mi è stato proposto Valpinax 40, apparentemente funzionava, ma dopo un certo periodo tutti i sintomi sono ricomparsi.
Ma il fatto più imbarazzante e noioso è che dopo, oramai sporadici, rapporti sessuali "normali", nella mia pancia succede un terremoto: a distanza di circa 24 ore dolori addominali e succesivamente diarrea con associata una bella cistite. Naturalmente se non ho rapporti la situazione è accettabile, ci convivo da tempo. ma mi piacerebbe risolvere il problema, dato che è coinvolta anche un'altra persona (mio marito).
Inoltre dopo l'ultimo rapporto (e questo è assolutamente imbarazzante) mi sono ritrovata con perdite di feci.
Ringrazio anticipatamente per un aiuto e un consiglio.
Ho eseguito un sacco di analisi: colonscopia, ecografia anse intestinali, ricerca di batteri difficili nelle feci etc, etc, risultati tutti negativi.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Credo che non ci sia nulla di patologico e che possa trattarsi di una forma di intestino irritabile che "parte" in occasione del rapporto sessuale. Si può comunque ovviare con qualche farmaco appropriato. Ne parli con un gastroenterologo e troverà la soluzione.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

La cistite è un'infiammazione della vescica che si avverte con frequente bisogno di urinare, con bruciore o dolore. Si può curare con farmaci o rimedi naturali.

Leggi tutto