x

x

Colopatia funzionale

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Ho 37 anni fumatore, sono una persona un pò ansiosa e 6 mesi fa mi è stata diagnosticata una colopatia funzionale.
I sintomi: muco nelle feci (no sangue ne sulla carta igienica ne presenza visiva nelle feci) \ feci molli alternate a caprine \ fitte basso ventre sinistro \ sollievo dopo aver defecato.
Cura eseguita prescritta dal medico di base : 15 gocce al di Compendium 5 la mattina e 10 la sera \ 1 compressa di debritat dopo pasto e 1 dopo cena \ cura durata per 5 mesi.
I risultati che ho ottenuti sono stati buoni. Dopo la cura si sono alternati periodi di normalità a periodi di sofferenza.
Attualmente si sono ripresentati forti dolori al basso ventre sinistro, soprattutto nelle ore notturne, che si sono alleviati dopo la defecazione e l'assunzione di 1 compressa di spasmex , sempre su consiglio medico.
Faccio presente che sto effettuando un'alimentazione sana. Evito alimenti "pesanti" come cioccolata e suoi derivati , poco caffè ecc..... .
La mia domanda è questa:
Può questa patologia e i suoi sintomi fortemente collegata alla sfera psicologica?
O questi sintomi possono nascondere altre patologie?
Attendo Vs. comunicazioni
Distinti saluti Salvatore
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25.7k 639 349
Sembrerebbe trattarsi di un colon irritabile ed in quel caso la 'sfera psicologica' è sicuramente coinvolta. Se persistono i sintomi tuttavia un approfondimento diagnostico credo sia indicato.Prego

Dottor Andrea Favara

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della risposta.
Le volevo chiederLe se nella sintomatologia del colon irritabile, il calo di peso è contemplato, e quali sono i primi esami da effettuare.

Distinti saluti Salvatore
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25.7k 639 349
Prego.No, non è tipicamente associato. Se significativo va indagato.