Attivo dal 2012 al 2013
Gentile Dr.Cosentino circa sei anni fa' mi sono sottoposto a colonscopia totale risultata negativa per escludere patologie in modo da ascrivere il mio alvo alterno in un quadro di colon irritabile. Da allora mi sono state consigliati (sempre da medici) vari prodotti per la regolarita' intestinale. L'ultimo consigliatomi dal gastroenterologo e' stato lo psyllium gel. Devo dire che e' stato forse l'unico che ha funzionato in maniera soddisfacente. Pero' volevo chiedere una cosa: Perche' ci sono molte mattine in cui le feci sono molte e altre tipo stamani che pochine? A me questo fatto mi mette ansia. Sarei contento se una volta per tutte qualcuno mi spiegasse bene i meccanismi del perche' cio' accade. Spero che lei voglia accontentarmi. La ringrazio e la saluto.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

ormai conosciamo bene il suo problema. La quantità delle feci giornaliera è variabile è può dipendere dall'alimentazione, dall'eventuale assunzione di fibre (come psyllium nel suo caso) e da un eventuale colon irritabile che può aumentare il transito intestinale.

Cordfialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Gentilissimo Dr. Cosentino. Anch'io ormai conosco Lei, la Sua professionalita' e il Suo modo di trattare persone come me. che non ho mai riscontrato in altri medici. Io ho Paura sempre che si tratti di qualche cosa di patologico. Ho anche chiesto al mio medico di rifare la colonscopia ma lui si e' rifiutato catewgoricamente per 2 motici 1) e troppo presto dall'altra. 2) non hai niente e aggiungo che dopo 3 mesi al massimo saremmo punto e a capo. Lei la pensa come lui? MA POSSO IO STARE UN PO' TRANQUILLO? gRAZIE

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non posso darle la certezza per iscritto ma ... lo farei.

Tranquillo
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Scusi sono in una giornata no e non riesco nemmeno a capire bene. Non ho capito la Sua risposta. Mi scuso ma vorrebe chiarirmela semplice? cosa significa che lei lo farebbe ....STARE TRANQUILLO?

[#5] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Ho capito, Non puo' darmi la certezza di stare tranquillo per iscritto.....ma lo farebbe. Ho capito devo starmene tranquillo e seguire il mio medico

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Vedo che ha compreso. Non ci sono assolutamente motivi di preoccupazione.

Auguroni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Gentile Dr. Cosentino, cosa direbbe ad uno che viene preso da un attacco di paura delle malattie, paura di ammalarsi. Una paura folle tale da bloccarti. Incapace di fare qualsiasi cosa senza pensare che pero' ti puoi ammalare gravemente. Ha capito il problema , mi aiuti

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ė facile rispondere, ma in questi casi la forza per uscirne deve venire da lei considerando i suggerimenti che le stiamo dando. Altrimenti resta il supporto psicologico da parte del medico specialista.

Ma lei ne uscirà con le proprie forze.

Auguroni
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Gentile Dr. Cosentino. la ringrazio con affetto per l'incitamento a ribellarmi a questi momenti bui. I vostri consigli mi sono non preziosi ....di piu'. Per esempio vado in crisi quando ieri sono andato 2 volte in bagno facendo delle feci buone ma molte e contenenti parti no digeribili(arance mandarini ecc.ecc.) stamani idem. Ho anche parlato con il mio medico che mi ha detto un po' quello che mi dite voi<. se mangoi molto e molta verdura succede cosi a tutti. Se poi non la mastichi bene e' normale trovare molte parti non digerite senza considerare che molti alimenti vegetale (vedi residui di arance ) sono assolutamente indigeribili. Quindi Lui mi consiglia di fregarmene, pensare piu' a cose alte che guardare in basso nel water....<oltretutto puo' venirti anche il colpo della strega scherza>. Lei che pensa ha ragione?

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il suo medico ha pienamente ragione. Poi deve pensare che anche se c'è una variabilità della conformazione delle feci questo è legato ad un fattore fisiologioco e non ad una patologia.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Ok Siccome di lei ho una grande stima e prima o poi verro' a Milano per conoscerla, le faccio una promessa. Visto e considerato che la quantita' di feci dipendende da tutto quello che si vuole ma non e' una patologia le prometto di non disturbarla piu' e provare a stare almeno una settimana a " fare" tirare e andarmene senza guardare. Lunedi le faro' sapere. Riuscissi a fare questo ,molto probabilmente farei un bel salto...... Grazie e saluti

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ne sono certo.

A lunedì.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Gentilissimo Dr. Cosentino, la settimana e' trascorsa bene. ho cercato di pensare poco a quello di cui sopra e devo dire che sono stato bene. Poi arriva stamani e decido cosi' di botto di guardare le feci. sono ottime ma mi sembrava che nell'aqua del water che le ospitava ci fosse una leggera patina come di grasso. Devo anche dire che negli ultimi 2 giorni ho mangiato abbastanza alimenti come salumi e prodotti che contenevano molto olio o grassi animali. Naturalmente io ho subito pensato alla steatorrea ma ho visto che tirando l'acqua le feci se ne andavano tranquillamente. Vorrei sapere da cosa dipende quello che ho visto e se l'alimentazione puo' essere una causa e se e' una cosa normale. E poi vorrei chiederLe la gentilezza di spiegarmi come Lei sa fare cos'e' la steatorrea. La ringrazio e la saluto con cordialita' .NB : olevo farLe notare che io fisicamente sto' bene. ho appetito, cammino 35 minuti al giorno, non ho dolori o problemi di pancia In definitiva mi sento bene. Di nuovo grazie e saluti

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentilissimo,

la steatorrea consiste nell'emissione di feci grasse, pastose, maleodoranti/fetide, di aspetto lucido/brillante.Questo per una perdita eccessiva di grassi come si può avere nella pancretaite cronica, m. di crohn, celiachia, ecc. Come può notare non è proprio il suo caso.

Buona giornata.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
QUINDI POSSO STARE TRANQUILLO. MA QUELLO CHE E' SUCCESSO A ME E' UNA COSA NORMALE PER TUTTE LE PERSONE? LEI MI RISPONDERA' PER QUELLI CHE LE GUARDANO SEMPRE SI. MI SCUSI SE SONO INSISTENTE ED ANTIPATICO GRAZIE IN ANTICIPO. OPS.....SCUSI IL MAIUSCOLO MI SONO ACCORTO SOLO ORA . Vede Dr. io come lei sapra' ho avuto un infarto miocardico e prendo tante medicine : antiaggreganti 2 , il seacor , Torvast, coumadin , tareg e come primo al mattino Lansoprazolo. Gli ultimi esami fatti 2 mesi fa' per controllare l'impatto di tutti questi farmaci dopo 3 mesi di assunzione sul sistema epatico erano tutti nella norma. Lei pensa che tutti questi farmaci incidano a lungo andare? per il momento come le dicevo io mi sento bene sia fisicamente che anche abbastanza mentalmente. A febbraio devo rifare controlli ematici e visita cardiologica e controllo delle coronarie e poi se tutto va bene almeno 2 farmaci mi verranno tolti. Mi interessa molto il Suo parere (ormai lo sa) Grazie infinite

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. E' normale anche per le persone ... normali !

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
mi ha dato di deficente...Me lo merito e la ringrazio. A presto e saluti

[#18]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
No assolutamente. Mi ha frainteso. Intendevo dire che anche nelle persone normali, ossia non ammalate, (e quindi come lei e me), si può avere tale fenomeno.

Mi stia bene.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#19] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
non si preoccupi gent.mo Dr. IO stesso mi considero un deficente da come sono fissato sull'intestino e derivati, a dispetto della mia carriera professionale che mi ha fatto onore, Adesso per dimostrarlo gli faccio un'altra domanda che Lei se considera stupida puo' anche ignorare. Io prendo lo Psyllogel fibra 1 bustina al giorno verso le 11 del mattino. Devo dire che funziona bene e a parte il fatto che le feci sembrano piu' gommose quello che mi fa' piu' impressione e' che ci sono delle parti piu' gommose e di colore piu' scure. Il medico di famiglia che ormai da tanti anni mi sopporta mi ha spiegato che nell'intestino lo psillio puo' assumere questa colorazione per tanti fattori ma nessuno patologico. Quindi ,secondo lui, devo stare tranquillo e fregarmene. Le chiedo scusa ma se non la disturbo troppo sarebbe gradito un Suo parere. la ringrazio e la saluto

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008

Si tratta di una domanda che mi ha già fatto più volte in altri consulti e le ho sempre risposto che il suo medico ha ragione. Non posso che confermare.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
gentile dr. Cosentino, le scrivo per dirle che dall'ultima volta mi sono ripromesso di pensare meno alle feci e guardare di piu'la vita dall'alto. Devo dire che sto' abbastanza bene e .....solo questo volevo dirLe. Lei mi e' stato di grande aiuto. Volevo chiederLe 2 cose. Se la colonscopia come dice il mio medico la devo fare fra gli 8e i dieci anni dalla prima ( adesso sono 6 e mezzo) e se posso continuare quando ho bisogno a scriverle. Grazie

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi fa piacere che si sta "distaccando" da una non razionale abitudine. Ovviamente mi tenga a sua disposizione.

Saluti.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Grazie e della colonscopia che pensa? di nuovo grazie

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Questa è una sua domanda ricorrente e vorrei che si convincesse in modo definitivo che nel suo caso (progressa colonscopia negativa, non familiarità ) il controllo è da farsi fra 10 anni. Tanto è vero che nel caso di una colonscopia con un riscontro di uno o due adenomi inferiori al cm non è indicato alcun controllo (linee guida europee) o al massimo un controllo a 10 anni (linee guida americane). Questo è quanto riportato in un mio recente articolo pubblicato sul sito:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1598-la-colonscopia-di-sorveglianza-post-polipectomia.html

Cordialmente.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Ho letto il Suo articolo. Ha ragione lei sono molto, troppo fissato. certo che le immagini che lei ha inserito nell'articolo fanno impressione. Saluti Certo che anche il fatto che la trasformazione da polipo a ccr impieghi 10/15 anni una certa sicurezza per una colonscopia effettuata in ottima pulizia come la mia e da mani esperte la da' non crede?

[#26]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente. Può stare tranquillo.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#27] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Gentile Dr: Cosentino, siamo alle solite. Quando faccio poche feci vado in paranoia e allora come ieri mi sono preso 3 buste di Movicol. Una cosa orrenda che mi ricorda sempre la colonscopia. stamani sono andato di piu' ma non mi voglio rendere conto che adesso mangiando meno ho meno da fare. Eppure io sto'bene sono in forze, ho appetito cammino e .....pensi un po' Lei: penso molto di piu' alle mie feci che al mio cuore che ha subito un infarto seppur leggero. La prego come sempre di non mandarmi a... anche se io al Suo posto e con il mio carattere l'avrei gia' fato. la saluto con stima e simpatia

[#28] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Gentile Dr. Io continuo a scriverLe anche se Lei non mi risponde. E stamani c'erano dei filamenti non so' se era muco o psylliogel. Ma il muco e' qualche cosa di patologico? Grazie dell'attenzione

[#29]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quello che trova nelle feci è del tutto normale assumendo lo psyllium. Nessun problema.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#30] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Grazie. Se il cardiologo mi da' l'Ok vado a fare pasqua in calabria. saluti

[#31]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni ancora.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#32] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Gentile Dr. non posso stare tutte le mattine con l'ansia di cosa trovero' nelle feci, perche' prendo lo psilliym gel. Anche stamani le feci erano un aammasso di gomma con varieta' di colori. dal chiaro a marrone piu' scuro. Lei mi dice che quello che vedo nelòle feci prendendo tale prodotto e' normale. Ma io ho deciso di smettere di prendere questa fibra. magari mi rivolgero' ad altri prodotti tipo il guar. Ma vorrei sentire per l'ultima volta il Suo parere e le giuro che sara' l'ultima volta. Poi continuero' a chiamarla ma non piu' su questo argomento Lo giuro e almeno sulla mia onesta' puo' andare sicuro. La ringrazio in anticipo. saluti

[#33]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. Provi a non prendere lo psyllium per qualche giorno e valuti.

Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#34] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Gentile Dr:re Volevo farLe una domanda che forse Lei riterra' stupida.: soffrendo di colon irritabile ci sono dei giorni che la pancia ti fa' un po' male. Allora a volte con le mani ti palpeggi la pancia. Ecco volevo sapere perche a volte si sente il colon piu' teso (cio' succede da entrambi i lati ma piu' spesso a sinistra) e a volte soprattutto dopo la defecazione o dopo aver fatto aria ma anche no non si sente? Perche cio' avviene?. Faccio notare che la pancia e' pero' quasi sempre morbida. Lo so' che e' una domanda strana. Sarei molto lieto se lei volesse rispondermi. la ringrazio infinitamente.

[#35] dopo  
Attivo dal 2012 al 2013
Sig. Dottore, confido in Lei

[#36]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta della distensione del colon da parte dei gas intestinali. E questi si formano per tanti motivi: alimentazione, stato ansiogeno, stipsi, ecc. A volte i gas si spostano o vengono emessi e la tensione diminuisce.


Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it