Utente
Buongiorno, soffro di reflusso gastroesofageo che sto curando assumendo:
- LEVOPRAID, mezz'ora prima dei pasti;
- GAVISCON ADVANCE, dopo i pasti;
- OMEOPRAZOLO da 20 mg (a volte ne prendo due pasticche) la sera prima di andare a dormire.

Occasionalmente, prendo una pasticca di Cialis da 5 mg, specie il venerdì sera, che mi consente di avere un'attività sessuale adeguata per tutto il week end.

Ho notato però, ultimamente, che proprio due o tre giorni dopo l'assunzione di queste pasticche, i sintomi del reflusso diventano più fastidiosi, soprattutto la formazione di aria nello stomaco e conseguente eruttazione quando sono in posizione sdraiata (particolarmente quando sono a letto la notte per dormire) ed il dolore al petto e al braccio sinistro, particolarmente fastidioso e, come dire, inquietante....
Tale sintomatologia, tipica del reflusso, compare invece molto di meno in momenti temporanei lontani dall'assunzione del Cialis...
La domanda è: è solo una casualità, oppure c'è una correlazione tra le due cose? Uno degli effetti collaterali del Cialis va a incidere proprio sulle sintomatologie del reflusso? Di conseguenza, come mi devo comportare?
Ringraziandovi in anticipo per la risposta, l'occasione mi è gradita per inviare un cordiale saluto...

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non è una coincidenza, il prodotto citato può accentuare i sintomi da reflusso gastroesofageo,
pertanto ne dovrà parlare con il suo cutante prescrittore.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la tempestività nella risposta...
Seguirò il suo consiglio e parlerò di questa cosa col mio ginecologo, che incontrerò la settimana prossima...
Grazie ancora...

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Voleva dire dall'andrologo o sbaglio?

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Le riporto la specializzazione completa del mio curante (quella che c'è scritta sulla carta intestata delle ricette e sulla targa che campeggia davanti al suo studio):
Specializzazione: Andrologo, Ginecologo e Sessuologo. Fisiopatologo della Riproduzione Umana.

Per semplicità io lo chiamo semplicemente GINECOLOGO, soprattutto perchè è anche il curante della mia compagna..
Ma, essendo io uomo, capisco che la dizione è scorretta e la cosa più giusta sarebbe chiamarlo ANDROLOGO.....

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ok ... perfetto, ora è tutto più chiaro!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie ancora Dottore....

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ma di che ...

Auguroni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it