x

x

Ecocrafia addome superiore

Salve,volevo un consulto su un problema,io sono stata in cura con interferone e rivabirina per 11 mesi oggi dopo un anno e mezzo dal termine della cura sono felice di essere ancora negativa e i referti esami del sangue perfetti ho eseguito ecografia addome superiore e mi sono spaventata i risultati sono:fegato un po' ingrandito a sinistra,ecostruttura discretamente omogenea eccetto la presenza di area anacogena tipo cisti al semento 8 circa di un centimetro .sono evidenti piccoli echi puntiformi a livello delle vie biliari come da ispessimento lieve delle stesse o dalla piccoli depositi calcari.
colecistiti sufficientemente distesa,nei limiti.vie biliari intraepatiche con calibro nei limiti.coledoco visibile con calibro massimo di circa 7 otto millimetri.nonpalesi endoluminali. reni e pancreas milza nei limiti della norma.

Quello che mi preoccupa e' il fegato ingrandito ela pesenza di area anegogena e echi puntiformi che non so cosa siano .Due anni fa prima della terapia con interferone i risultati dell'ecografia erano tutti a posto fegato nei limiti porte e vie di calibro conservato solo colecistiti alitiasica.
vorrei sapere se è un problema grave e se si puo' risolvere.
Ringrazio anticipamente.
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Sembrerebbero esiti di una precedente infiammazione delle vie biliari ed una cisti epatica.
Ma è sicura di aver riportato fedelmente il referto?
L'ha fatto leggere al suo curante?

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it