Utente
Buon giorno,
Mi chiamo Maurizio e sono molto preoccupato in merito ad alcuni sintomi che sento da 3 mesi a questa parte.
Fastidi addominali soprattutto ai fianchi,diarrea ma non sempre.
I fastidi addominali non sono sempre presenti, piuttosto ho sempre una sensazione come se avessi farfalle nello stomaco, ansia.
Circa un mese fa ho fatto una eco addominale con esito negativo, solo una cisti al rene dx di 3 cm circa, esami del sangue a posto, non anemia.
Ritengo di essere molto ansioso per via di una patologia diagnosticata mi lo scorso agosto, la SM anche se questa ad ora non mi da particolarmente fastidio.
Ho paura di avere una brutta malattia, aiutatemi, vi prego!

Vi ringrazio anticipatamente.
Maurizio

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non ritengo possa avere qualche cosa di preoccupante. Ovviamente solo una visita specialistica sarà in grado di decidere se e quali approfondimenti diagnostici effettuare.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore per la sua risposta, mi tranquillizza.
Se mi concede ancora un secondo del suo tempo, volevo aggiungere che il fastidio che ho ai fianchi dell'addome a volte mi punge proprio sotto l'ultima costola.
Proprio in questo momento sento la necessità di fare diarrea per la terza volta oggi.
Stamattina ho consegnato al mio presidio della mutua le feci da analizzare per il sangue occulto.

Attendo con ansia ancora una sua risposta aggiuntiva a quella di prima.

Grazie infinite dottore.

Maurizio

[#3]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Sono i sintomi di IBS ovvero di una sindrome del colon irritabile. Le ripeto però che deve sottoporsi a una visita specialistica.
Dr. Roberto Rossi

[#4] dopo  
Utente
Certamente lo farò, ma per visita specialistica intende il parere di un gastrointerologo?

Grazie infinite Dottore!

[#5]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Per visita si intende una visita. Dopo la visita potrà avere un parere!.
Dr. Roberto Rossi

[#6] dopo  
Utente
Buon giorno Dottore,

Ho ritirato oggi gli esiti del sangue occulto nelle feci, tutto negativo.
Il mio medico dice che potrebbe trattarsi di colite.
Io continuo ad avere feci molli e fastidio allo stomaco, cosa altro potrei fare? Una visita dal gastrointerologo potrebbe essere utile?
Ho notato, che dopo i pasti , ma non sempre mi viene come un senso di mal di pancia.
Non so che fare, ho paura che il medico sottovaluti un po' la cosa.
Potrebbe darmi lei un consiglio?
Se può' aiutarla, le premetto che fame ne ho, non mi sento particolarmente stanco, non ho nausea ma ho tanta ansia di avere qualcosa di brutto.

Grazie infinite e buon lavoro!

[#7]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Consiglierei una visita gastroenterologica.
Dr. Roberto Rossi

[#8] dopo  
Utente
Grazie!

Scusi per la mia petulanza!

Buona giornata