Utente
Gentili dottori vorrei chiedere una cosa. Io ho fatto analisi tre anni fa in seguito ad essere ingrassato di ben 25 kg e uscì tutto nella norma compreso colesterolo glicemia trigliceridi fosfatasi alcalina e gli altri tranne le transaminasi e la gamma gt. Allora il medico chirurgo gastroenterologo mi disse non ti preoccupare ma è stato l aumento di peso. Ma io comunque ho fatto varie analisi e ho preso provvedimenti. Dall ecografia addome risultava steatosi epatica grado lieve/moderata normale, e markers epatite tutti negativi. Ho fatto una dieta e ora peso 69 kg e ho fatto attività fisica sono cambiato fisicamente del tutto ora sono alto 170 cm pure prima ovviamente :) e peso 69 kg sono uomo e ho 23 anni. A quei tempi le mie trans. sminassi avevano valori di massimo gpt 145 valore roferimento 40 e got massimo 60. Però nel giro di un mese la got poteva pure rientrare del tutto. Bilirubina e fosfatasi sempre nella norma così come colesterolo trigliceridi e chi più ne ha più ne metta. Ho fatto due anni fa anche anticorpi ANA ama e ena tutto assente. Ora sn dimagrito e ho fatto analisi a luglio 2012 e aprile 2013. Siseremia 165 con range fino a 172 Colesterolo sempre ottimo compreso hdl bilirubina nella norma tranne la forma diretta che invece di 0.30 e uscita 0.32 le transaminasi in entrambe le date la got e rientrata e non mi è uscita mai superiore a 36 mentre la gpt una volta e uscita 66 e una volta e uscita 77. Li feci pure in ospedale al pronto soccorso e sempre erano così. Ho ripetuto eco addome in ben tre dottori diversi tra cui colui che mi aveva detto della steatosi e stavolta da tutti e tre mi viene detto che nn c e presenza di steatosi che è un fegato sano e bello. È mi hanno detto di non preoccuparmi assolutamente data la situazione ecografica e la quasi ripresa totale dei valori. All ecografia epatobiliare mi è stata trovata colecisti uncinata ovviamente assenza di calcoli e per le vie biliari tutto ok. Siccome non dormo più la notte non mangio non vivo più dall ansia e dalla paura vi vorrei chiedere se potrebbe essere la colangite sclerosante. Unico sintomo dolore ipocondrio destro lieve. Non fisso. Mi consigliare colangio rm??? Ma se ho questa patologia sono finito??? Vi pregherei di rispondere perché non so più cosa fare anche se da cari dottori m viene detto di smettere e non preoccuparmi grazie e cordiali saluti

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
È una preoccupazione del tutto immotivata.
Si rassereni.

Distinti Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore ho letto molte sue risposte e la stimo molto perché sempre gentile presente e professionale. Le volevo precisare che non bevo bevande gassate come coca cola e non ho mai assaporato nemmeno una bevanda con lo 0,01% di alcool non so nemmeno il sapore non fumo e nn bevo caffè. Ingrassai perché mi fermai a giocare a calcio. In cui facevo allenamento tutti i giorni. Le chiedo se non la disturbo lei quindi crede che non sia questa colangite ??? Possiamo dire che è una steatosi in regressione??? Devo indagare o mi posso un po' rilassare pure io che veramente non cela faccio più. Grazie ancora come spre gentilissimo

[#3] dopo  
Utente
Egreggio dottore attendò con estrema ansia una sua risposta grazie di cuore cordiali saluti
Aggiungo una domanda questo lieve dolore in ipocondrio destro non è sintom di colangite ??? È lieve e non è fisso cel ho da seduto forse stesso che mi piego???? Può essere stesso la colecisti uncinata??? Posso stare tranquillo che nn e colangite??? Con la colangite si arriva x forza al trapianto??? È grave???? S muore????

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
... eccomi.

Febbere, ittero e conseguentemente fegato dolente e malessere generale sono i sintomi che possono far sospettare di una colangite.

Penso che possa davvero tranquillizzarsi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente
Dott grazie mille credevo che nn volesse più rispondermi ma come sempre si è mostrato fine e gentile. Quindi il mio primo intento e quello di ringraziarla da parte mia e da parte di tutti coloro che utilizzano questo portale e hanno l onore di avere a che fare con persone cm lei. Vorrei nello stesso tempo chiedere scusa per il disturbo e per le domande che spero non lo turbinò più del dovuto visto che qui oggi ci sono medici che a queste domande non rispondono nemmeno quando ti rechi da loro a pagamento. Quindi la ringrazio perché è stato gentile e di gran classe. La ringrazio e senza approfittarmene le chiedo un ultima cosa : mi consiglia qualche analisi come colangio rm come dosaggio della ceruloplasmina x Wilson o ferrittina e transferrina x cromocitosi. Temetti che Qst mese ho fatto solo la sideremia ed era a 166 con un massimo di 170. Non ho mai avuto febbre o prurito esagerato e intermittente così come non ho avuto ittero e bilirubina. Tutto nella norma tranne la diretta che era 0.32 con un Max d 0.30. Fosfatasi era ottima. La gamma gt in tutti Qst anni l ho fatta solo una volta ed era alterata. La supplico se mi può rispondere con ecografia ((( steatosi sparita da eco epatobiliare))) già si sarebbe visto qualche segno della colangite???mi consiglia altri analisi???? Ematici o fibroscan????? X favore m risponda l ansia mi sta mangiando. Scusi ancora è cordiali saluti

[#6] dopo  
Utente
Mi scuso dott le chiedo anche se il dolore in ipocondrio destro che ho da un mescetti non intermittente non da sdraiato ma solo quando mi piego o Guido o a volte raramente semidisteso può essere dovuto dalla colecisti uncinata. Mi scuso ancora è grazie di cuore per la sua umanità

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La colecisti può dare, a causa di fenomeni discinetici (=incoordinazione motoria) dolenzia.

Mentre davvero mi sento di sconsigliarla di ricercare, senza alcuna evidenza, patologia delle vie biliari o addirittura dismetabolismi del ferro e del rame... non ne ravvedo alcun motivo!

Distinti Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio ancora per la risposta che mi ha dedicato le pongo l ultima domanda e le prometto che non la disturberò più e non mi approfitterò più della sua bontà.
Volevo chiedere :
Mi consiglia quindi di stare tranquillo e non approfondire ???
Magari seguo solo uno stile di vita sano come fatto fino ad ora dimagrendo 30. Kg
Mi devo preoccupare che con questa transaminasi potrei diventare cirrotico cioè che mi potrebbe venire la cirrosi non so????
Attendo con ansia e le ribadisco di non disturbar la più

Ps non sn bevitore di nessuna bevanda se non acqua era steatoepatite non alcolica ora però in ecografia non c e nemmeno più l ombra di quella che prima l ecografia ya definiva luminosità da steatosi DI GRADO LIEVE

[#9] dopo  
Utente
Dottore un ultima cosa le volevo dire ho visto che è docente di infermieristica anche io sono allievo infermiere secondo anno ospedale ruggì di Salerno attendò risposta e grazie mille gentilissimo cm sempre

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Stile di vita sano e ... soprattutto serenità!
Non rischia cirrosi se non vi sono i prusupposti.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente
Il gpt a 78 con un Max di 40 non è un presupposto??? Con ecografia epatobiliare si sarebbe già visto qualcosa se c era colangite sclerosante primitiva ??? Grazie di cuore

[#12]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo, il valore è legato alla steatosi.

Ci dorma su.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#13] dopo  
Utente
Grazie dottore vorrei sapere se con ecografia s sarebbe visto già qualcosa se c era colangite sclerosante prim.

[#14]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
... ma certo, l'ecografia mostra ispessimento parietale dei dotti ed eventuali dilatazioni ... non ci pensi più!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#15] dopo  
Utente
Dottore gli ho chiesto ciò perché su internet c e scritto che si vede solo con colangio RMN. Invece non è così quindi??? A vede un inizio anche con ecografia giusto???? Attendò un ultima risposta per salutar la e non disturbar la piu

[#16]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lasci perdere internet,
lasci fare i medici ai medici (è non è semplice!)
volendo fare autodiagnosi il web si tramuta in una pericolosa arma a doppio taglio.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#17] dopo  
Utente
Sono d accordo in pieno con lei la saluto e la ringrazio perché è stato gentilissimo e di gran classe ad avere pazienza con un soggetto come me. Grazie ancora. Mi consiglia di stare sereno quindi???? Attendò un suo ultimo messaggio la saluto e le porgo cordiali saluti e buona domenica

[#18]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Saluti sereni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#19] dopo  
Utente
Dottore le scrivo gli esami che ho fatto oggi e non sapendo se lo leggera visto che un consulto vecchio lo posterò come nuovo consulto sperando che sia lei a rispondermi
Gl rossi 5010000 ok
Gl bianchi 4520 ok
Hgb 16.4 ok
Hgb 102,5% ok
Hct 48,9 % ok
Valore globulare medio 1,023
Mchc 33,5 ok
Rdw 12,5 ok
Hdw 2,4 ok

Mcv 97,5 con un range 82 > 92
Mch32,7. Con un range 27>31.

Perché questo due valori ????

Neutrofili 45 ok
Monociti 3 ok
Basofili 1 ok

Eosinofili 1 con un range 2>5
Linfociti 50 con un range 20>40

Perché questo altri due valori ????

Piastrine 274.000 ok
Mpv 8,6 ok
Pct 0,24 ok

Immunoglobuline
Iga 333 ok
Igg 901 ok
IGM 79 ok

Albumina. 57,7% e numero 4,62 ok
Alpha 1 e 2 , beta e gamma ok

Glicemia 86 ok
Sideremia a 132 ok
Transferrina 237 ok
T.i.b.c. 296 ok
U.i.b.c. 164 ok
Indice di saturazione 45% ( e buono nn c e riferimento???)
Ferrittina. 233 ok
Gpt 33 ok. ( a mia sorpresa un mese fa era 72 con un range fino a 40 )
Ho fatto 8 km d passeggiate e dieta in questo mese
Got 25 ok
Bilirubina 0,89
Diretta 0,26. Ok Mese scorso alterata 0,32 con un range fino a 0,30
Indiretta 0,63 ok
Amilasi 53 ok
Fosfatasi alc 76 ok
Proteina c reatt 2,8 ok

Gamma gt 61 con un range 10>50
Perché quest altro valore sballato

Dottore grazie di cuore
I valori mi sono stati dati dopo solo 5 ore e possibile mai o si sono confuso questa e la mia preoccupazione !!! Mica potrebbe succedere ??? Dalla tempistica direi di si o no???
Grazie ancora










[#20] dopo  
Utente
Dottore non sapendo se qui può leggere il mio messaggio l ho inserito anche come nuovo consulto sperando che risponda proprio lei l ho inserito ora con lo stesso oggetto ossia colangite sclerosante primitiva e l ho inserito nella sua specialità grazie d cuore

[#21]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
I valori che si discostano lievemente dalla norma,
mi appaiono privi di significato clinico.

Può tranquillizzarsi.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#22] dopo  
Utente
Dottore scusate se dopo tanto tempo la ricontatto ma dopo gli ottimi consigli che mi ha dato in vari post e la sua gentilezza e cordialità ho preferito ti contattare lei nn sapendo se al mio NUOVO CONSULTO avrebbe risposto

ho fatto gli esami degli autoanticorpi


P- anca io ho 1:5 e valore di riferimento e': assenti fino a 1:10
C- anca stessimi valori che io ho e stessimi valori di riferimento.

La mia domanda e :
ma quel 1:5 vuol dire uno a cinque o UNO A CINQUANTA. ???
Quella del laboratorio ha detto uno a cinque.
Poi c erano altri tipo anti-lkm e ANA


Può pure nn rispondere agli altri consulti per evitare il troppo disturbo.

Grazie mille e scusi ancora


Io avevo 1:10 ed era valore di rif. 1:20
Vi ringrazio.
Cordiali saluti.

[#23]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Tranquillo, va tutto bene.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#24] dopo  
Utente
Salve dott spero che in questi mesi vada tutto bene.
Tra un malanno e l altro anche a me.
Le vorrei kiedere un info.

Sono ancora a dieta e sono arrivato a 68 kg pratico piscina tre volte a sett da tre mesi e corsa altro tre giorni.

Il mio corpo ha reagito bene e la resistenza in acqua e in corsa aumenta giorno dopo giorno.

Tutto questo per chiederle.

Io soffrivo di una sospetta steatoepatite se ricorda i miei vecchi consulti.
Ultimi analisi a maggio 2013 parlavano di transaminasi in norma e lievissimo aumento della gamma gt.

Le vorrei porre la mia preoccupazione.

Secondo internet l a steatoepatite nn alcolica diventa cirrosi epatica.

Io nn ho diabete ne colesterolo e da allora ho perso ben 30 kg
Sono un altra persona.

Vorrei chiedere

E possibile che vada in cirrosi???
Mica si esegue OBBLIGATORIAMENTE una biopsia epatica. ???
Nelle mie ecografie epatiche usciva steatosi epatica ora nell ultima ecografia la steatosi nn esce più e lo stesso medico l ha fatta.

La prego di aiutarmi.

Comunque quando pesavo 100 kg io ero aumentanti di peso da 70 kg a 100 e le transaminasi erano una 140 max
Una 55 max

Poi dimagrendo
Una 78 max
Una rientrata

Ultimi analisi
Tutte ok


Spero lei mi aiuti perché vorrei trascorrere un natale sereno e i mille pensieri ipocondriaci nn melo permettono.

Io le auguro un sereno natale ricco di soddisfazioni e felicità.
Lo merita perché è una persona prima di essere dottore.
E poi è un bravo gentile e ingamba

Grazie

[#25]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se l'ecografia non rileva le immagini tipiche della steatosi,
non vedo nubi tempestose all'orizzonte,
non pensi alla cirrosi,
non ve n'è motivo
... si goda serenamente le festività.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#26] dopo  
Utente
Dott Grz mille anche a lei ultima cosa

Mica devonpernforzabeseguire la biopsia???

L eco va bene giusto???
Però l ho fatta a maggio
Da allora ho perso altri 7 kg.

Quindi dovrebbe essere ancora meglio no??

Grazie ancora

[#27]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Va bene,
ma si ricordi che l'utilità o meno di provvedimenti diagnostici (come la biopsia) o terapeutici va definita non online ma con il suo curante di fiducia.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#28] dopo  
Utente
Dottore le giuro che nn la disturberò ulteriormente ma le vorrei chiedere :
Una steatosi/ steatoepatite NON ALCOLICA può diventare cirrosi senza esagerare con il cibo????

PREMETTO CHE NON FUMO E SOPRATTUTTO NO BEVO NULLA DI NULLA PERCHÉ NON MI PIACE NN PER SALUTE MA PROPRIO PER FUSTI PERSONALI NE ALCOOL NE NINITE GASSATE CONE COCA-COLA NE CAFFÈ.
MA SOLO ACQUA


La pregherei di rispondere
Grazie mille dottore e scusi ancora

[#29]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La risposta è NO.

Stia tranquillo.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#30] dopo  
Utente
Grazie mille gentilissimo dott.
Le auguro un felicissimo natale

[#31]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se resterà tranquillo ...... saranno felicissime anche le sue festività!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it