Utente
Salve,
ho eseguito da poco tempo ,una colonscopia virtuale poichè ho il dolicocolon,esso è lungo e piuttosto tortuoso.Ho già effettuato altre quattro colonscopie,di cui tre tradizionali ,con sonda flessibile ,e una virtuale.In quelle tradizionali ,l'operatore ,non è mai riuscito a visionare il tratto del cieco,di quil'indicazione per quella virtuale,e mi sono stati asportati polipi iperplastici in sigma,risultati benigni.Nell'ultima colonscopia ,come in premessa ,mi è stato riscontrato un polipo sessile di 6 mm a circa 170cm dal retto, a livello del colon trasverso,senza altre lesioni vegetanti o adenomatose.Il quesito è ,dato che devo farmelo asportare ,essendoci recidive e per familiarità per cancro al colon,riuscirà ,la sonda flessibile a raggiungere la lesione ,dato il mio dolicocolon e viste le esperienze pregresse? nel caso non si riuscisse a asportare il polipo,quali altre soluzioni restano?

grazie per la gradita risposta

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non comprendo. L'endoscopista aveva già individuato il piccolo polipo e non lo ha tolto ? A trattava in definita di un polipo che poteva essere rimosso con la sola pinza bioptica.

Cosa ha rilevato la colonscopia virtuale ?

Cordialmemte

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la rapidità della risposta,
ho eseguito direttamente la colonscopia virtuale per via del dolicocolon e il risultato è stato il seguente(riporto il referto); sporadici diverticoli a carico di di tutto il colon.Dolicocolon.A circa 170 cm dal retto,a livello del colon trasverso,( IMA 156 supina),presenza di polipo sessile su plica,di circa 6 mm di diametro,ben evidente nel decubito supino.Non altre lesioni parietali dei restanti segmenti del colon documentabili con la metodica.Con i limiti legati all'acquisizione con protocollo a bassa dose ed all'assenza di m.d.c.ev., non reperti da segnalare a carico degli organi addominali e pelvici.In precedenza ,negli anni 2005; 2008, ho eseguito la coloncopia tradizionale,con introduzione della sonda flessibile e ,l'operatore ,non è riuscito a raggiungere la zona del cieco,nonostante tutti gli sforzi fatti,ecco perchè ho eseguito la coloscopia virtuale,oltre questa eseguita il 27 giugno scorso ,ne ho fatta un'altra nel marzo del 2010,non fu rilevato alcun polipo o altra patologia associata.Il mio dubbio è ,nel momento in cui l'operatore introdurrà la sonda flessibile per asportare il polipo rilevato,riuscirà a raggiungere la zona indicata dalla TAC?inoltre ,questo tipo di polipi,possono evolvere in carcinomi ?,tenga presente che ,già nalla coloscopia tradizionale eseguita nel 2005,fu rilevato un polipo vegetante moriforme, asportato e analizzato ,non rilevando ,all'esame istologico ,segni di malignità.Nella coloscopia ,sempre tradizionale ,del 2008, mi furono asportati due polipi iperplastici sessili ,anch'essi rivelatisi benigni.Nella speranza di aver risposto alle sue domande,la saluto cordiamente e attendo Sue indicazioni.


[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che l'operatore possa raggiungere il colon trasverso anche in presenza di dolicocolon e rimuovere il piccolo polipo (se verrà confermato). Ogni polipo adenomatoso può avere evoluzione ma la strada, usualmente, è lunga (10-15 anni).

Cordiali saluti


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie,Dott. Cosentino ,
Ho molto apprezzato la rapidità e la competente risposta al mio quesito ,dopo la escissione e l'esame istologico ,se non le è di disturbo ,le comunicherò i risultati.
La saluto distintamente.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi aggiorni. Mi farà molto piacere.

Buona domenica.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it