Utente
Buonasera, chiedo un consulto a seguito di quanto mi sta capitando.
Domenica notte ho avuto numerosi e intensi episodi di dissenteria (6/7), accompagnata da forte nausea e bruciore di stomaco. Ho assunto una sola pastiglia di Imodium per cercare di arginare il problema e ho poi mangiato in maniera leggera (in bianco) per qualche giorno. Il problema è che ad oggi non sono ancora riuscita a riprendere la mia regolarità (da allora sono completamente stitica) nonostante io abbia ripreso a mangiare normalmente, come faccio sempre (cerali per colazione, frutta e verdura per 2/3 volte al giorno, carboidrati solo a pranzo, carni bianche e pesce). Mi pare quasi di non avvertire ad oggi lo stimolo necessario, anche se ormai inizio a sentirmi gonfia e con dolore al fianco sinistro. Oggi ho assunto solo verdure cotte, kiwi e prugne, ma ancora nessun risultato utile.
Devo forse ricorrere a dei lassativi? Il problema è che utilizzo la pillola anticoncezionale, non vorrei comprometterne l'efficacia... O almeno farlo con consapevolezza. Ringrazio per le spiegazioni e i consigli che mi darete.

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non esiste alcun problema. Nessun lassativo,solo molta frutta e verdura e abbondante idratazione. Qualche fermento lattico potrà giovare.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Ringrazio per il suo rapido riscontro.

Entro quanti giorni al massimo dovrebbe normalizzarsi la situazione?
Grazie ancora.