x

x

Nausea continua

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve dottore, ho 20 anni e scrivo per una nausea continua che mi affligge da piú di un mese. Tutto ha avuto inizio un mese fa quando ho eseguito una cura con un antibiotico (claritromicina per l'esatezza), che ha causato un rigonfiamento al palato e mal di stomaco. Recandomi dal mio medico curante mi ha diagnosticato una gastrite data dall'antibiotoco. mi ha prescritto una cura che prevedeva omeopranzin la mattina e riopan in gel da 80 mg dopo ogni pasto. Inizialmente la situazione è migliorata, ma adesso ho dinuovo questa nausea che mi coglie sia aa stomaco pieno ma anche lontana dai pasti. Premetto di essere una person aansipsa che ha spfferto di attaccho di panico, non capisco se la gastrite me la sto continuando a trascinare io psicologicamente o se devo recarmi nuovamente dal mio medico curante. Eseguo delle analisi del sangue circa ogni 6 mesi perche sono ipocondriaca e non ci sono mai stati valori sfalzati. Attendo risposta. Grazie mille.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.8k 2.2k 88
Credo che ci sia tanta ansia. Ad ogni modo può essere indicato continuare il trattamento con antisecretivi e qualche procinetico .

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva