Attivo dal 2008 al 2014
Gentili dottori,
vi ho sempre scritto piena di speranza ma ora mi sento sotto un treno perché temo di aver capito finalmente che i miei disturbi che si protaggono da anni sono causati da un cancro. dal 2008(ma anche prima mi capitava, seppur più sporadicamnete) ciclicamente soffro di dolori addominali.alcune volte accompagnate da diarrea.quando ho la diarrea i dolori si attenuano in parte dopo la defecazione. qiuando le feci sono formate i dolori compaiono dopo la defecazione come se fosse un dolore muscolare.SEmpre dal 2008 ho cominciato a notare il ferro leggermente più basso.nel 2008 effettuai per la prima volta la ferritina e notai che era a 8.( il minimo è 9) da allora si e abbassata fino a 4, cosi come l emoglobina che e arrivata a 11,2.ergo lieve anemia.nel 2006 e nel 2008 ho anche effettuato 2 gastroscopie.diagnosi esofagite e ernia iatale.in questi anni ho effettuato piu volte visite gastroenterolgche da 6medici diversi.mi hanno trattato l'ernia iatale con il lucen.ma intanto crescevano i sintomi legati all'intestino e la mia paura che la ferritina bassa potesse dipendere da questo.chiedevo a tutti se fosse necessario una colonscopia. tutti e 6 i medici mi hanno detto ASSOLUTAMENTE NO.tutti hanno imputato la ferrtina leggermente bassa ai cicli mestruali che ho da 20anni (anche se non sono abbondanti, neanche scarsi però) e tutti dicevano concordi E' colon irritabile. inoltre avevo anche aria nella pancia e flatuenze.stavo male 2/3 mesi poi anche 6/7mesi bene. tra il 2010 e il 2011 poi sono stata benissimo.ho effettuato vari esami che mi stono stati prescritti in questi anni. sangue occulto su 3 campioni ( negativo in passato e ripetutto piu volte),anti endomisio negativo, ecografia effettuata 2votle tutto nella norma.a luglio scorso anche la calcoprectina fecale che era a 2 qundi ottimo sentenzio il medico.dal 26 gennaio scorso però ho cominciato ad accusare dolori addoniali,feci molli,prima 2 volte a settimana, poi tutti i giorni (solo al mattino per lo più).a questo si e agigunto un fortissimo senso di peinezza anche a digiuno e mal di stomaco.la mancanza di appettto mi ha spaventato notevolmente.tutto cio è arrivato dopo un mese e mezzo di stravizi alimentari in cui ho messo su quasi 4chili..mi sono recata da un nuovo gastreìoenterologo che mi ha rassicurato. e ancor auna volta, mi ha detto,è l'ernia iatale e il colon irritabile.mi e stata data una cura:duspatal e reuterin per 10gg, pariet in luogo dei lucen per 4 settimane.e altri esami coprocoltura parassiti giardia tutti negativi.dopo essere andata dal nuovo gastroenterologo la diarrea e peggiorata,3 volte al gg,..anche se cio e durato solo 3giorni. il medico mi base mi ha prescritto normix per 5gg e dopo soli 2 confetti la diarrea si e interrotta.ma ho effettuato su un campione di diarrea un esame di sangue occulto e per la prima volta e risultato positivo.la diarrea ora si e interrotta ma ora ho appena interrotto il normix temo che riprenderà..l'appetito è ritornato, ma nonostante io abbia fatto gia 4 settimane di lucen e poi una settimana di pariet un pò di mal di stomaco lo avverto ancora.tra pochi giorni avro anche gli esiti dell emocromo, ferritna transferrina e ferro.inoltre avverto da un mese anche dolore alla schiena proprio in corrispodnenza dello stomaco.dopo aver visto che il sangue occulto è positivo ho cominciato a pensare che ho un tumore da anni, che per anni tutti questi medici malgrado le mie richieste hanno sottovalutato quella lieve anemia e sto pensando che anche il dolore di schiena potrebbe essere determinato da un tumore che preme...perche e proprio un senso di compresisione alla schiena. dopo mangiato anche se la diarrea per ora grazie al normix si e attenuata sento sempre die lievi crampi.come finisco di mangiare coninciano questi crampi.anche se negli ultimi gionri si sono attenuati.ho molta paura e ora farò al 100% una colonscopia e anche una gastroscopia perche sto male.con questa ferritjna bassa da anni e questo campione di sangue occulto positivo è vero che potrebbe essere proprio un cancro?vivo nel napoletano e sto vedendo ammalarsi tante persone...è possibile che ho un tumore da anni visto che da almeno 6 anni ho questa ferritjna bassa e sempre dolori addominali?aggingo anche che per un mese e mezzo proprio nel periodo in cui ho coninciato a sentirmi male a gennaio stavo effettuando una cura con un farmaco di ferro FERRITIN OTI che non avevo preso prima.,lo sentivo leggermente pesante sullo stomaco, ho fatto la cura per 6 settimane avrei dovuto proseguire ma quando sono ricominciati diarrea dolore etc l ho interrotto..è da un mese che non lo prendo.dopo un mese che non lo prendevo ho effettuato una ricerca di sangue occulto.potrebbe essere stato questo farmaco a causare questi dolori e le perdite di sangue? il FERRITN OTI puo determinare infiammazioni dell intestino? io temo il cancro perchè l'alternativa quale potrebbe essere? morbo di Cronh?rettocolite??? ma con la calcoprectina che a luglio era a 2 non é imporbabile che si tratti di una malattia infiammatoria intestinale?sono terrorizzata...

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non credo abbia un tumore.
Faccia la colonscopia.
Tranquilla.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
gentile dottor Favara, grazie della risposta. visto che sto parecchio male,oggi mia madre andrà lei a prenotarmi una viista con un nuovo medico a cui chiederò di fare la colonscopia.se non volessero farmela, la farò privata.è chiaro che passeranno altri 10 15 giorni come minimo,ora che ho interrotto il normix mi sembra che siano tornati i crampi che si erano un po calmati con il normix che ho preso per 5giorni.la diarrea non c'è da 6giorni ma credo sia solo stato un effetto del farmaco normix.anzi ora sono 2giorni che non riesco ad andare in bagno.mi rendo conto che lei non può darmi nessuna prescrizione ma 2 settimane da aspettare sono lunghe per chi sta male.se dovesse persistere questa stitichezza( che è comunque accompagnata a crampi fastidiosi che cosa posso prendere nel frattempo che faccio la colonscopia e gastroscopia?le ricordo che sto prendendo pariet 20mg e devo prenderlo per altre 3 settimane.e duspatal e reuterin, la cura di questi farmaci finisce fra 3 4 giorni e mi sembra di non aver risolto un bel niente.io mi sto curando per colon irritabile ma a uesto punto vista la presenza di sangue occulto nelle feci è giusto pensare che io non abbia il colon irritabile?se dovesse persistere questa stitichezza cosapotrei prendere?non voglio una prescrizione sia chiaro, solo un consiglio, la prego perche sto davvero male

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Credo possa farla prima di due settimane.Nel frattempo non ho elementi per darle indicazioni terapeutiche diverse in assenza di una diagnosi.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
dottore grazie della risposta. purtroppo però ho appena chiamato in due ospedali a Napoli e provincia e i tempi di attesa per una colonscopia PRIVATA e non pubblica sono di un mese circa.le vorrei chiedere comunque se una pre sedazione si effettua sempre in caso di colonscopia.perche per quanto riguarda la gastroscopia la prima l ho effettuata in presedazione (valium endovenoso) e i disagi sono stati minimi ma la seconda in un altro ospedale il medico non volle farmela in presedazione e soffrii le pene dell inferno

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Incredibile.Certo, la colonscopia prevede la sedazione.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
grazie.eh, il medico al pascale di napoli mi disse che stavo facendo storie,che la gastroscopia è un esame semplice, che chiunque potrebbe affrontarlo senza valium,e che la loro prassi è di effettuare sia gastroscopie che colonscopie senza alcuna presedazione.ovviamente non ci ritornerei mai perchè invece credo che siano sue esami affrontabili soltanto con l'ausilio del valium.mi disse anche che ero esagerata, ma evidentemente ill medico in questione non si era mai infilato tubi da nessuna parte qundi non parlava per esperienza diretta.qualcuno di voi medici potrebbe consigliarmi un ospedale a napoli (o anche in provincia) in cui io possa recarmi a effettuare una colonscopia anche prvata purchè in tempi meno lunghi di un mese?grazie ancora

[#7] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
..scusate se vi riscrivo, ma questo problema mi sta tormentando.vorrei sapere soltanto se una diarrea che durava da alcuni giorni ha potuto determinare sangue OCCULTO nelle feci (non era visibile).cioè mi chiedevo se si può avere il sangue OCCULTO nelle feci anche durante un periodo di diarrea continua magari per irritazione del canale anale.non dico che sia per forza questo il motivo, e farò indagini quanto prima ma vorrei sapere se è possibile quanto vi chiedo.ora dopo 5gg normix la diarrea sembra essere passata da 6/7giorni.avverto anche meno dolore..ma ri mangono crampi al basso ventre soprattutto dopo mangiato che vengono spesso alleviati da fliatulenze.confido in una risposta.grazie

[#8]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, possibile.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#9] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
gentile dottore, le vorrei chiedere un suggerimento su questa questione di salute. ho appena saputo di avere una frattura al piede, al metatarso . ora sono sola e quindi soltanto domani mattina potrò andare in pronto soccorso a ingessarmi. mi prescriveranno probabilmente punture di eparina. siccome anche inpassato ho avuto una melena (avevo 12anni) e fra un mese dovrò effettuare una gastroscopia e forse anche una colonscopia per la situazione che le ho spiegato i giorni scorsi ( cioe ho avuto per un mese dolroi addominali lieve diarrea e un campione con sangue nelle feci.adesso la diarrea e passata, e il dottore crede che i miei problemi derivino dallo stomaco,ho aìeffettuato analisi del snague ..nonho anemia ma solo colesterolo liebìvemente alto.ho anche rioeffettutato sangue occulto fecale che e risultato negativo) detto questo siccome manca un mese alla gastroscopia ed eventulamente colonscopia e domani dovrò ingessarmi il piede, l eparina causa emoraggie gastriche??? io ho letto di sì.vorrei capire come comportarmi per non aggravare la mia situazione allo stomaco.sono interapia con il pariet i dolori sono attenuati ma non del tutto svaniti percio gfra 1mese devo sottoportmi a gastroscpia (oltre al snague sospetto rinvenuto nelle feci) garzie mille

[#10]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Se è indicata per il problema ortopedico va assunta.
Puo' anticipare la gastroscopia e continuare a prendere l' inibitore di pompa.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#11] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
la ringrazio dottore ma purtroppo non decido io quando fare la gastroscopia. ho provato in tutti gli ospedali della mia città. per una prestazione pubblica dovrei aspettare giugno o luglio. riusciro probabil m ente a farla a fine aprile soltanto perchè è privata. prima di quella data non è possibile da nessuna parte. purtroppo qui a napoli la situazione è questa.