Utente 195XXX
Buongiorno dottori,
è da qualche giorno che non mi sento bene,dolori all'addome verso destra quandro premo (all'altezza del fegato),pancia gonfia ,nausea costante soprattutto al mattino e sempre al mattino faccio una/due scariche di feci molli(io sono stitico di natura)!
L'anno scorso circa lo stesso periodo mi era successa una cosa simile,nausea e scariche mattutine dopo una visita gastroenterologa mi prescrissero lanox e levopraid e il tutto mi passò in breve tempo.Questa volta però ho anche questo maledetto dolore al fianco e la pancia gonfia e non mi passa nemmeno prendendo lansox e levopraid,che può essere?ho appena fatto un'ecografia addome completo e raggi al torace per controllo annuale e non hanno riscontrato nulla...
Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non si preoccupi,
si dovrebbe trattare di un dolore da iper distensione gassosa del colon.
Un problema assai comune.
Utili anti meteorici e la visita del curante.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 195XXX

Grazie per la sua risposta,
ieri sera sono stato dal medico non mi ha visitato ma mi ha detto di continuare con lansox e levopraid,questa mattina però il dolore si è accentuato,sento come pulsare il fianco e alla minima pressione mi fa molto male,mi sto preoccupando anche perchè leggendo ho visto che questo dolore e i sintomi che ho possono essere un segno di tumore al colon! ho provato a prendere del carbone vegetale ma non è cambiato nulla,cosa mi consiglia?
Grazie

[#3] dopo  
Utente 195XXX

Buongiorno dottore,ora oltre ai dolori già esistenti al fianco destro e alla pancia e le scariche con feci molli al risveglio con nausea si è aggiunto mal di stomaco,che mi passa un pò se mangio qualcosa ma poi torna,e un lieve dimagrimento di un kg in questa settimana,sto sempre prendento i soliti levopraid e lansox in più il carbone vegetale
Secondo lei che devo fare?

[#4] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Sembrano disturbi funzionali e non tumorali,
... è assai grave che non sia stato visitato!!

Deve trovare un medico che la visiti e la rassereni!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente 195XXX

Grazie per la sua attenzione,credo che a questo punto andrò a farmi privatamente una visita dal gastroenterologo.
Buona giornata.

[#6] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Mi sembra un'ottima idea.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente 195XXX

buongiorno dottore,
oggi ho fatto due scariche e ho notato che nelle feci molto molli e chiare c'era tutto il riso ancora intero che ho mangiato ieri sera,(scusi se sono così diretto nell'espormi) anche nelle altre scariche notavo che il cibo era ancora abbastanza intero,da cosa può derivare il problema?sono preoccupato.

[#8] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Credo che non ci sia alcunchè di mutato ripsetto alle conclusioni cui è giunto questo consulto.

Dovrà cercare di controllare (se può!) la sua ansia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente 195XXX

Dottore ma vuole dire che i dolori che ho possono derivare dall'ansia?diciamo che un po ansioso lo sono ultimamente ma non a livelli esasperati.tempo fa mi avevano prescritto dello xanax per calmare l'ansia che ogni tanto mi viene,non l'ho mai preso perchè non ne vedevo il motivo...forse è il caso che cominci con qualche goccia allora!

Grazie.

[#10] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Certo,
l'ansia può incidere ad esempio sui movimenti intestinali
inducendo disagi vari fra cui anche il dolore.

Cordialità
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente 195XXX

Grazie dottore per le sue risposte!

[#12] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Di nulla.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#13] dopo  
Utente 195XXX

Buongiorno dottore,la nausea e il problema intestinale persistono e
ieri ho fatto gli esami del sangue per quanto riguarda fegato e pancreas ed i valori erano nella norma a parte la lipasi che segna un valore di 87 quando il valore di riferimento scritto è 6-50,il mio medico ha detto che ho una pancreatite e mi ha dato delle capsule creon 10000 da prendere 3 volte al giorno,secondo lei è la terapia adatta o devo fare altre cose?ho preso le capsule ieri sera e stamattina ma la nausea non passa...ci vuole del tempo?
grazie

[#14] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Un tale valore,
insieme al fatto che lei riferisce di visite "solo verbali",
mi lascia assai perplesso sulla diagnosi.

La inviterei a realizzare i suoi intenti
contenuti nella sua replica #5
<<credo che a questo punto andrò a farmi privatamente una visita dal gastroenterologo.>>
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#15] dopo  
Utente 195XXX

ma è grave che quel valore sia così alto?da cosa può dipendere?

[#16] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Forse non ha compreso, la fluttuazione è lieve e non significativa.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#17] dopo  
Utente 195XXX

Grazie dottore,mi scusi se la stresso con le mie domande,comunque lunedì sera ho prenotato la visita gastrologica,ma nel frattempo secondo lei continuo la terapia con creon?
Grazie ancora

[#18] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Sono spiacente,
non posso evadere questa domanda in quanto
inerente a specifici consigli terapeutici
... quindi al di fuori delle linee guida
https://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#19] dopo  
Utente 195XXX

Capisco...
Secondo lei dall'ecografia fatta 3 settimane fa avrebbero visto eventuali neoplasie al pancreas?
Grazie

[#20] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Il gold standard per la diagnostica del pancreas è rappresentato
da TC o RM, non dall'ecografia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#21] dopo  
Utente 195XXX

Buongiorno dottore,
ho fatto la visita gastrologica e il medico mi ha detto di fare gli esami delle feci calprotectina e una gastroscopia,me l'hanno fissata per il 28 aprile,e non so come fare con questa nausea fino ad allora,mi ha prescritto del plasil in pastiglie da 10 mg ma sembra non fare alcun effetto!riesco a mangiare solo un pò la sera e per questo motivo credo (almeno spero sia dovuto a questo )sto dimagrendo un pò,volevo chiederle un'altra cosa:
come mai secondo lei la forte nausea che ho tutto il giorno verso sera si attenua un pò da consertirmi di mangiare un pò? ci può essere una spiegazione?

Grazie dottore!

[#22] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
DIfficile rispondere a questa domanda senza poterla visitare:
... ansia?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#23] dopo  
Utente 195XXX

Ho iniziato a prendere dello xanax 5/6 goccie al mattino solamente,però nemmeno questo mi fa passare la nausea anche se mi calma un pò...perciò penso che non sia solo ansia questa nausea che a volte è molto forte.
La ringrazio

[#24] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Come vede è proprio necessaria una verifica diretta.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#25] dopo  
Utente 195XXX

Buonasera dottore,
mi hanno rifatto fare gli esami del sangue e fegato ed emocromo sono ok solo un pò di lipasi a 60 ma è scesa rispetto a 2 settimane fa che era a 87 poi ho fatto la gastroscopia e questo è il risultato:
ESOFAGO: regolare per calibro,peristalsi e rilievo mucoso fino al terzo inferiore;in esofago cervicale si repertano due aree di mucosa ectopica.
CARDIAS:giunto esofago gastrico in sede,con jato diaframmatico continente.
STOMACO:cavità gastrica ben distensibile con discreta quantità di bile.
Fondo e corpo con mucosa gastrica iperemica.Pliche gastriche ben distensibili.In retroversione non sono evidenti lesioni sottocardiali.
Antro con pareti plastiche e mucosa con strie iperemiche.Piloro regolare,plastico.
DUODENO:bulbo con area di mucosa granuleggiante sulla parete anteriore.Seconda porzione duodenale con pliche un pò appiattite
CONCLUSIONI:
gastropatia diffusa
Area/segmento di mucosa granulare del bulbo duodenale
Eseguite biopsie in seconda porzione duodenale per l'aspetto delle pliche e in esofago cervicale per l'area di mucosa ectopica.

Mi potrebbe dire che significano tutte queste cose?c'è qualcosa che non và?
Comunque la mia nausea non mi abbandona ancora...
La ringrazio!

[#26] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non mi sembra un referto malvagio!

Descrive una sospetta lieve infiammazione sia gastrica che duodenale, da confermare istologicamente,

Aspetti comunque le biopsie.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#27] dopo  
Utente 195XXX

Buongiorno dottore,
devo ancora avere i referti dell'esame istologico ma volevo fare un'altra domanda:
è possibile che la mia nausea che continua costantemente,il dolore sordo alla parte destra dell'addome e il fatto che vado di corpo con feci molli tutte le mattine(io sono sempre stato stitico)siano dovuti alla bile che hanno trovato nello stomaco e a queste sospette infiammazioni?
La ringrazio.

[#28] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non direi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#29] dopo  
Utente 195XXX

Buongiorno dottore,la disturbo nuovamente,
lei dice che non dovrebbe dipendere da quello,ma allora secondo lei da cosa potrebbe derivare tutta questa nausea che non mi fa più vivere e il resto se tutti gli esami sono apposto?lei cosa farebbe se avesse un paziente con questi sintomi? (ho fatto anche la calprotectina fecale e il risultato è 50 su un massimo di 50)
Grazie

[#30] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Riconfermo,
seppur nei limiti di un consulto a distanza,
la replica #8 e 10.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#31] dopo  
Utente 195XXX

Dottore buongiorno,ho bisogno della sua attenzione e pazienza di nuovo:
so che a distanza e senza una visita è difficile darmi una spiegazione ma le volevo chiederle se è normale avere una massa a quanto pare dura sulla parte destra dell'addome che parte da sotto la costola e quando la "cerco si sposta fino alla destra dell'ombelico e viceversa ritorna, la massa premendola non fa male ma il dolore che ho al fianco potrebbe derivare da quella?potrebbe essere il colon che si sposta cosi tanto e questa potrebbe essere qualcosa di grave come un tumore? sicuramente questi problemi mi stanno portando molta ansia certo ma ce l'ho proprio a causa di questi problemi!
Ricapitolando ho questi sintomo da circa un mese e mezzo:
-tanta nausea costante che non passa con nulla
-peso che faccio fatica a mantenere e oscilla di 1/2 kg anche se mi sforzo di mangiare
-dolore sordo alla destra dell'addome con una "massa che si sposta al tatto"
-da qualche giorno urino spesso con pipì chiara e un lieve dolore alla schiena
tutto questo può essere creato solo dall'ansia?
La ringrazio e mi scusi per tutte queste domande ma sono molto giù di morale e preoccupato!lunedi dovrò rivedere il medico gastroenterologo e vorrei un consiglio anche da lei!

[#32] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
E' possibile
che si tratti di colon iperdisteso,
ma converrà che necessariamente occorre la "palpazione" di un medico.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#33] dopo  
Utente 195XXX

Buongiorno dottore,
i miei sintomi non si placano,la nausea e l'inappetenza e le feci molli continuano e non so più che fare,ho provato con i fermenti lattici e perfino con lo zenzero ma niente non cambia nulla.
Ho eseguito anche la tac addominale e a parte delle piccole adenopatie a cui il medico dice di non dare peso sembra tutto a posto,non so più che fare,la cosa sta diventando invalidante per me non riesco più a fare nulla e non so più dove sbattere la testa!qualche consiglio?
Grazie

[#34] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La mia ipotesi è contenuta in replica #32.
Si è fatto visitare?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#35] dopo  
Utente 195XXX

Si mi sono fatto fatto visitare e il medico mi ha fatto fare la tac per togliere i dubbi di quella "massa",per quanto riguarda la nausea e il resto mi aveva detto di aspettare per vedere se passavano...ma sono ormai più di tre mesi che non sto bene.
Nel caso sia un colon iperteso come dice,provoca i sintomi che ho(comprese nausa e feci molli)?e cosa si può fare?
Grazie

[#36] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Meteorismo e colon irritabile sono spesso associati.

Può quindi prendere in considerazione l'idea di farsi assistere
da un bravo e competente gastroenterologo.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it