x

x

Dolore post gastroscopia

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
martedì 25 u.s. sono stata sottoposta a gastroscopia. L'esame in se è andato benissimo, anzi vorrei tranquillizzare tutti coloro che ne hanno paura perchè è proprio indolore.
Durante la gastro (responso esofagite di primo grado e piccola ernia iatale) mi sono state praticate alcune biopsie.
Ad oggi (a parte gonfiore addominale per il quale sto prendendo milicon) sento un dolore pungente sulla sinistra a fianco all'ombelico, ho contattato il mio medico di base il quale mi ha detto che non è nulla e di stare tranquilla perchè se ci fosse stato qualcosa di grave a quest'ora starei molto peggio. In effetti non ho febbre e le feci sono chiare.
Cosa può essere? E' davvero non coincidente con la gastro?
Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Assolutamente. Si tratta di un disturbo che non ha alcun rapporto con la gastroscopia.

Tranquilla.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio