Utente
buonasera le dico in breve il mio quadro .... da circa un mese è mezzo soffro di colite .. dovuta probabilmente ad ansia mi era gia' capitato anni fa ... pero' oltre a questo sento questo dolore strano che non è il classico mal di stomaco è spostato a sinistra sotto alle costole ...forse duodeno ,,, si accentua con gli sforzi anche minimi ... anche a pressioni ..... non cambia se mangio o non mangio .... ho preso antra e un'atro inibitore della pompa protonica in piu' spasmomen somatico ... ma questo dolore non è andato via mentre la colite si alterna a giorni .... non ho sensazione di brucione o acidita' o reflusso ... il mio dottore non sa dirmi cosa puo' essere di preciso ... una volta mi ha detto che dipende dal colon un'altra da dolori parietali .... ieri ho fatto un'ecografia addominale ma mi è stato detto che non cè nulla di strano ..provero' con esami del sangue .... ho perso 4-5 kg in questi mesi di malessere ..la fame è poca

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha eseguito una gastroscopia per tale disturbo ?


Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
SALVE grazie per la risposta
no non esuguito gastroscopia e cercherei di evitarla perchè essendo molto ansioso non riuscirei ad affrontarla in questo momento
so che con questo esame si avrebbe un quadro completo
secondo lei la colite puo' dare anche questo tipo di dolore ?
questa notte sono stato male piu' del solito , dolore tipo contrattura in questa zona e appena alzato avevo sforzi di vomito e sta sensazione di dover sbloccare qualcosa ma lo stomaco era vuoto completo
ho preso l'antra ora ....ed ero tentato a prendere un buscopan per vedere se passava un po
mi chiedevo se fosse helicobacter non dovrebbe dare sintomi cosi' o se fosse un ernia iatale con queli farmaci si allevia il sintomo
volevo solo capire se con farmaci specifici sento miglioramenti
poi lunedi torno da medico curante e mi faro' prescrivere analisi del sangue ...se condo lei rx torace puo' servire a capire o a escludere ?

[#3] dopo  
Utente
altra cosa che mi è venuta in mente frequento una ragazza da tempo con papiloma virus e spesso candide ..immagino sia una stupidata ma puo' centrare qualcosa secondo voi ?

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono sintomi gastrici e il suo medico le darà le corrette indicazioni terapeutiche dopo la visita diretta. Nessuna problema dal rapporto con la sua ragazza.

Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
attendo l'esito dell'ecografia ma come mi è stato riferito non cè nulla di particolare
mi faro' ordinare un esame completo del sangue
chiedo un vostro consiglio su cosa andare cercare nel sangue
(lo chiedo a voi perchè il mio medico anche se è un buon medico tende a non oridnare molto se non le viene richiesto)
helicobacter volevo chedere se poteva farmi una ricerca nel sangue se ci ci sono riscontri anche se so che non è sicuro come responso

questo dolore uniti ai sintomi che ho secondo voi
a cosa potrebbero riferirsi ... comprendo la difficolta'
ma colite -ansia-e questo dolore stomaco o cmq parte addiacente
dolore persistente che aumenta con sforzi anche minimi
che non si presenta dopo o prima i pasti è sempre li a tormentarmi
datemi un consiglio per favore sto andando a pezzi

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non c'entra l'helicobacter. Il suo dottore l'ha visitata (con mano sull'addome) ? Non é da escludere il dolore osteo-muscolare, ma senza visita é impossibile per noi affermarlo.


Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
buongiorno ...
tornato dal mio medico questa mattina
mi ha visititato per la terza-quarta volte schiacciandomi l'addome
lui non nota nulla di grave
questi giorni faro' analisi del sangue complete
che sono diversi anno che non le faccio
mi ha ordinato 20mg di antra 2 volte al giorno e
buscopan 2 volte al giorno

per helicobacter mi ha detto che dovrei sospendere l'antra per almeno 10 giorni quindi attendo

per qualsiasi patologia di gastrite -ernie ecc mi ha detto che si prende questo tipo di farmaco e che dovrei avere dei benefici
è un mese che lo prendo pero' a dosaggi bassi 10mg al giorno

secondo voi una radiografia addome puo' tornare utile
l'ecografia vado domani a ritirarla



[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attendiamo l'esito dell'ecografia e l'effetto della nuova terapia. Non serve la radiofografia dell'addome.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
la terapia è sempre quella solo con dose molto superiore
ma credo che dopo piu' di un mese e mezzo dubito che possa fare qualcosa io sinceramente pensavo di non prendere piu' farmaci perchè da una parte fanno bene ma cè sempre il rovescio della medaglia
il mio intestino e colite non possono migliorare se
continuo a riempirlo di pastiglie
il dolore non è passato nemmeno dopo una settimana di antidolorifici
che ho preso per cervicale
se fosse
dolore osteo-muscolare da dove si puo' capire ?
rx torace non puo' servire ?
se fosse uno schiaccimento
alle costole .... ho dei nipoti che a volte mi fanno saltano
sopra ( a parte ultimi mesi ovviamente)
dovrebbero avere sintomi diversi?
pero' questo dolore peggiore in caso di sforzi anche minimi
camminare - spazzare-fare giardinaggio o altri piccoli lavori cosi'
per questo mi sto deprimendo e mi prende l'ansia
grazie mille per il vostro aiuto
domani anali sangue spero vada tutto bene

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per la diagnosi di dolore osteo-muscolare sarebbe utile una RMN della colonna vertebrale.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
ecografia l'esito è tutto nella norma non rileva nulla
oggi dovrei aver gli esiti dell'esame del sangue per capire meglio
se fosse una mialgia o dolori simili tenendo conto che questo periodo ho spesso male ai cervicali
credo sia una tensione generalizzata dovuta alla tensione
di non capire e trovare il motivo di questo dolore + colite
cmq dai raggi non si riuscirebbe a vedere qualche anomaia
a livello osseo muscolare o nervi
e la tac ?

[#12] dopo  
Utente
arrivati esiti
sono i seguenti
Ematologia e Coagulazione
Sg-EMOCROMOCITOMETRICO Eritrociti 4.65 4.40 - 5.50

Emoglobina 151 130 - 170
( colorimetrica ) g/L
Ematocrito 44.4 37.0 - 49.0
( elettronica ) %
MCV 95.5 83.0 - 99.0
( elettronica ) fL
MCH 32.4 27.0 - 33.0
( calcolo ) pg
MCHC 339 320 - 360
( calcolo ) g/L
RDW 12.4 11.8 - 15.0
( elettronica ) %
Leucociti 7.5 4.3 - 10.0
( elettronica ) 10*9/L
Neutrofili 51.8 35.0 - 70.0
( elettronica ) %
Eosinofili 5.0 0.0 - 5.0
( elettronica ) %
Basofili 0.6 0.0 - 2.0
( elettronica ) %
Linfociti 33.1 20.0 - 50.0
( elettronica ) %
Monociti 9.5 2.0 - 12.0
( elettronica ) %
Striscio periferico Nessuna osservazione
Piastrine 318 150 - 400
( elettronica ) 10*9/L
Chimica Clinica
S-GLUCOSIO 76 normale 65-110
IFG 110-126
diabete >126
( GOD-POD ) mg/dL
S-CREATININA 0.94 0.70 - 1.30
( acido picrico ) mg/dL
S-COLESTEROLO totale 139 desiderabile <200
borderline 200-240
alto >240
( CHOD-PAP ) mg/dL
S-COLESTEROLO HDL
Colesterolo HDL 51 ottimale >60
basso <40
( f. omogenea ) mg/dL
% Colesterolo HDL 37 protezione >37
( calcolo ) %
S-TRIGLICERIDI 57 normali <150
borderline 150-199
elevati >200
( GPO-PAP ) mg/dL
S-ALT 8 1 - 41
( IFCC ) U/L
Ormoni
S-TSH 1.22 0.35 - 4.30
( CL ) mU/L
Urine
U-ESAME DELLE URINE
Colore Giallo
Aspetto Leg. torbido
Densità 1 030 1 002 - 1 030
pH 6.0 4.5 - 8.0
Urobilinogeno Assente Assente
Bilirubina Assente Assente
Acetone Assente Assente
Emoglobina Assente Assente
Nitriti Assenti Assenti
Glucosio (g/L) Assente Assente
Proteine (g/L) Tracce Assenti
Sedimento (400 x) ( microscopia ) Numerosi filamenti di muco
Reumatologia
S-Prot. C reattiva alta sens. <0.5 0.0 - 3.0
( turbidimetria ) mg/L
Sg-V.E.S. prima ora 1 1 - 15



[#13] dopo  
Utente
buona sera qualcuno mi puo' dire se le analisi del sangue sono regolari ?
la cura di lanzoprazolo è quasi terminata 20 mg due volte a di
pero' il dolore fianco sinistro è rimasto tale quindi presumo che sia un quacosa di muscolare o di nervi ... (n pero' dovrebbe essere passato prendendo antinfiammatori per la cervilcale invece resta tale)
provero' un fisiatra ..... o consigliata qualche miorillasante o cose del genere?


stomaco sembrava un po meglio a parte un paio di episodi come oggi
ho tossito un po e mi ora mi da fastidio e sento un amaro in bocca che non passa .. possono essere le pastiglie?

grazie a tutti


[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Esami nella norma...e il disturbo al fianco potrebbe l'essere su base neuro-muscolare.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
grazie mille allora per le analisi posso stare tranquillo
il colesterolo cosi' basso puo' causare problemi ?
se fosse un dolore neuro-muscolare
cosa dovrei fare mi fa male al minimo sforzo e perdura lungo tempo
ma anche quando sto a riposo lo avverto sempre
di certo dovrei riprendere i kg persi in questi mesi
circa 6
potrei provare con qualche puntura di muscoril o cose simii
appena finita la cura per stomaco
o meglio un fisiatra o massaggi ?
l'amaro in bocca e quella sensazione brutta non è passata tanto
ho notato anche che la parte della lingua verso la gola ha una patina biancastra a fatica sono riuscito a spazzolarla con lo spazzolini da denti e colluttorio .... ho la sensazione che sia lievemente passato
è sintomo di cosa =?

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per il dolore dovrà consultare un ortopedico o un neurologo. La lingua bianca è legata ad una cattiva digestione.

Saluti


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
quindi amaro in bocca e lingua bianca è la digestione , puo' essere anche a tutte queste padtiglie che sto prendendo questo periodo?
cè qualche rimedio ?
la mia digestione non sembra andare poi cosi' male
utimamente pero'

[#18]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Probabilmente anche i farmaci ...


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#19] dopo  
Utente
oggi avrei finito la cura di llanzoprasolo vediamo se migliora qualcosa spero bene altrimenti sono da capo

[#20] dopo  
Utente
speravo passase invece mi ha lasciato solo una settimana
lo stomaco un po meglio e anche la pancia
resta questo dolore che si parte laterarlmente dopo lo stomaco sotto le costole e si estende quasi sul fianco
al minimo sforzo fa male e resta cosi' per giorni
lo sento come un pizzicotto o fitta
domani ho una radiografia vediamo se esce qualcosa
non ne posso piu' sono stanco e devo e voglio stare bene

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> al minimo sforzo fa male <<

Come detto precedentemente non si tratta di un dolore viscerale.

Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente
si cmq prende anche a parte sinistra delo stomaco "duodeno"
potrebbe essere un fastidio stomaco duodeno o altro che provoca questo dolore sotto le costelo che si estende poi ?
o puo' essere anche il contrario che un dolore muscolo-scheletrico o neuromuscolare dopo molto tempo tende ad inffiamare anche gli organi interni?

grazie mille di nuovo

[#23]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ci può essere un "passaggio" da un disturbo all'altro ......, ma un disturbo neuro-muscolare può simulare una patologia viscerale.


Prego.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#24] dopo  
Utente
buonasera a tutti il mio dolore non passa

ho provato terapia buscopan 2-3 volte l giorno
e riposo sembrava passare un po
poi al minimo sforzo si infiamma e fa male
ho fatto rx torace addome ma non ho riscontrato esito
quindi costole sembrano apposto

resta questo dolore lato sinistro sotto costole
non è stomaco che fa male ma colon
credo
sono stato da un fisiatra per capire se poteva essere
un dolore intercostale o mialgico
mi ha detto che si tratta di colite che infiamma la zona
sottostante

ildolore alla costale è diminuito quasi del tutto
resta questo dolore quando mi muovo
o in piedi o guido o tendo i muscoli

potrebbe essere questa benedetta colite
o potrebbe essere ernia iatale o diverticolite ?
che sintomi dovrei aver per queste due patologie
ho la sensazione di gonfiore dove duole ed è caldo
dalle analisi che ho postato sopra non cè nulla che possa indicare
infezioni o infiammazioni in atto

grazie mille disperatamente .d.m














[#25]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> resta questo dolore quando mi muovo o in piedi o guido o tendo i muscoli <<

Ribadisco. Da come descrive non può trattarsi di un disturbo viscerale.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#26] dopo  
Utente
SI MA Cè UN PUNTO A SINISTRA DELLO STOMACO PRESUMO IL DUODENO CHE SENTO QUESTO DOLORE COSTANTE SENSAZIONE DI CONFIORE E CALORE COME INFIAMMAZIONE E FA MALE ...QUANDO MI ALZO PER UN PO STO ANCHE BENE DOPO UN PO DI ORE IN PIEDI O SEDUTO COMINCIA A FARE MALE ..come se fosse un ernia o qualcosa di simile ho questa sensazione ... non è un dolore muscolare ormai ne sono certo

[#27]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi dispiace, ma on line non é possibile dire di più di quanto le abbia già detto.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it