x

x

Helicobacter pylori positivo

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Gentili medici,

ho eseguito 15gg fa egds di controllo perché soffro da molti anni(oltre 10) di reflusso g.esofageo che controllo con assunzione di esomeprazolo giornaliero da 20 mg (poche volte a giorni alterni).

L'esito recita:esofago normocanalizzato,normorivestito.Non segni di esofagite.Cardias continente.Stomaco regolare per conformazione e cinesi,con pliche ben appianabili alla insufflazione,rivestito da mucosa rosea,regolare.Piloro pervio.Bulbo e D2 indenni.Biopsie in antro e corpo gastrici per definizione istol.gastrite e ricerca hp.

Es.istologico:
1-lembi superficiali di mucosa gastrica del passaggio corpo-antro sede di modesta iperplasia foveolare e flogosi attiva - h.p. positivo
2-lembi superficiali di mucosa gastrica di tipo corpo fundico sede d modesta iperplasia foveolare.h.p. assente

Inoltre da recenti esami ematici risulto carente in ferro (34) e ferritina (6).

Domande:

1- devo necessariamente effettuare la terapia eradicante, o posso evitare e farla alla prima occasione utile d' utilizzo antibiotici?? (gia' in passato ho fatto triterapia con successo,come mai e' tornato ancora h.p.??)

2-cosa significa modesta iperplasia foveolare??

3-la carenza di ferro,puo' essere in relazione alla assunzione continuativa da oltre 10 anni di ipp ??

grazie

[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Io la farei.
E' indice di Infiammazione.
No,non credo.
Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dr Favara per la veloce risposta.

Penso che optero' per la terapia sequenziale, cosa ne dice ?

saluti.
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Bene

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio