x

x

Dolore sternale

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Gentili dottori,
Circa dalle due di stanotte sento un dolore/pressione nella regione sternale praticamente continuo. Stamattina al mio risveglio avendolo ancora mi sono recata ad eseguire un ECG risultato nella norma, a parte alterazioni aspecifiche sella ripolarizzazione ventricolare, ed una tachicardia a 100 bpm ma normale dato il nervosismo per l'esame! Il dolore però continua, a volte anche con difficoltà a fare respiri profondi, cosa che mi capita da qualche tempo anche senza dolore che io attribuisco all'ansia dato che all'auscultazione i polmoni risultano liberi. Inoltre in questi ultimi giorni ho sempre la sensazione di catarro in gola, che nn so se attribuire all'allergia stagionale che curo con budesonide per via nasale e budesonide e firmetrolo sotto forma di puff, o ad un reflusso che mi è stato diagnosticato dall'otorino ma per il quale non ho fatto accertamenti. Il punto e', sono tranquilla per quanto riguarda la sfera cardiaca e può trattarsi di reflusso data la durata del sintomo? Il dolore e' assolutamente localizzato allo sterno, esattamente tra i due seni, avendo solo delle leggerissime irradiazioni da entrambi i lati, ma riesco comunque a definirne bene i contorni. Ho 36 anni, donna, 58 kg per 165 cm fumatrice di circa dieci sigarette al giorno.Grazie in anticipo!
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Il suo dolore sternale non appare legato al reflusso,
in quanto sarebbe legato ai movimenti ed alla pressione;
sembrerebbe quindi un dolore di natura osteocartilaginea
(nevrite intercostale? condrite?).

Ne parli con il suo medico.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille,
Intanto allora potrei provare a prendere un antinfiammatorio?
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Se il suo curante è d'accordo ... sì.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora! Ora è' meno intenso, a tratti passa anche, senza aver preso nulla!
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Meglio così.

Saluti cordiali
[#6]
dopo
Utente
Utente
A lei!

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio