x

x

Apetto granulare della mucosa duodeno

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Egr.Dr.
Scrivo per mio figlio che ha 33 anni. Oggi si è sottoposto ad una esofagogastroduodenoscopia con la seguente diagnosi: Esofago regolare. Cardias ipotonico. Regolare corpo ed antro gastrico. In retroversione si evidenzia un’ernia jatale. Fondo gastrico regolare. Regolare il bulbo duodenale. Aspetto granulare della mucosa in seconda porzione duodenale. Pliche circolare di kerkring regolari.
CONCLUSIONI: Ernia jatale. Consiglio: completare esami con transglutaminasi(IgG.IgA), EMA(IgG-IgA), dosaggio Immunoglobuline.
A voce il gastroenterologo gli ha detto che in caso di positività degli esami, in caso di celiachia praticamente, bisogna rifare la gastroscopia per effettuare delle biopsie.
Vorrei chiedervi il perché delle biopsie in caso di positività. Forse per accertare la gravità dei danni già fatti?
In caso di negatività, invece, niente biopsie. Si può guarire dall’aspetto granulare della mucosa del duodeno? Grazie e cordiali saluti.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
In primo luogo non ci dice il motivo dell'esame!
In linea di massima quando si trova un aspetto "non normale" macroscopicamente si praticano le biopsie onde evitare un secondo esame.
Le biopsie si praticano perchè la diagnosi di malattia celiaca è esclusivamente istologica.
Non le posso dire se la "granulosità" guarisce perche non sappiamo cosa l'abbia determinata!
Resto a sua disposizione!
Cordialmente!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Attivo dal 2009 al 2016
Ex utente
Gent.Dr.Bacosi,
Grazie molte.L'esame è stato fatto,mi scuso per non averlo riferito prima, perchè mio figlio ha dei continui disturbi alla parte superiore dell'addome (dolori allo stomaco,gonfiore,eruttazioni).Lei nella risposta dice che non può dire se la "granulosità" guarisce perchè non sappiamo cosa l'abbia determinata.Vi è un modo,o qualche esame, per accertare la causa della "Granulosità".Grazie di nuovo e buon giorno.
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
SI, LA BIOPSIA!

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio